TORINO – Ieri, venerdì 21 settembre, si è tenuto un incontro organizzato da Federica Fulco, Presidente di TorinoinMovimento, tra le rappresentanze sindacali e l’Onorevole Paolo Tiramani (Commissione parlamentare sulla Sanità), sulle problemtiche del numero unico, NUE, 112.

Presenti , Eugenio Bravo (Siulp Polizia di Stato), Antonio Mazzitelli (FNS CISL VVF), Salvatore Astrella (Confsal VVF), Alessandro Maglione (Conap VVF), Stefano Agostinis (Nursind 118), i quali hanno illustrato all’Onorevole, le perdite di tempo e i ritardi logistici creati da come è strutturato il NUE.

La proposta è quella di creare delle sale operative interforze comuni. L’Onorevole si è fatto carico di portare la problematica al Governo.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

1 COMMENTO

  1. Non ho mai sentito tante stupidaggini tutte in una volta… come sempre si individua il problema dove il problema non c’è… poche forze sul territorio pochissime nelle centrali di secondo livello… tanto è vero che ci sono attese che superano i 3/4 minuti per ottenere risposta.
    Per quanto riguarda il soccorso sanitario il discorso è ancora più ridicolo… mega super iper professionisti a rispondere al telefono e volontari (quindi non professionisti) a prestare il soccorso vero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here