CUORGNE’ – A seguito delle dimissioni di Roberto Scotti, il direttivo del Centro Incontro Anziani si è riunito in data 20 settembre ed ha eletto come nuovo Presidente del sodalizio Santo Zaccaria. Vice Presidente è stato nominato Lupica Rinato Antonino, come segretario Pizzi Mauro. I consiglieri del gruppo saranno Raimondo Callà, Comberiati Carlo, Giuseppe Mannarino, Franco Marchi, Roberto Scotti.

Ringrazio il direttivo per la fiducia – spiega il neo Presidente Zaccaria – La mia intenzione non è quella di operare grandi stravolgimenti ma di proseguire in una gestione collegiale del nostro sodalizio, in modo tale che tutte le iniziative e attività proposte siano concordate e discusse con i soci”. Una gestione nel senso della continuità senza tuttavia tralasciare elementi di novità per rilanciare il Centro Anziani: “Innanzitutto vorremo intervenire e investire risorse per dare una forma più decorosa e rendere più accogliente la nostra sede di via Piave. Altro aspetto su cui puntiamo è quello di creare una sinergia fra i vari Centri Anziani del territorio stabilendo collaborazioni e unendo le forze per dare vita a momenti conviviali e di svago, ad esempio attraverso l’organizzazione di uscite e gite. A questo scopo stiamo avviando contatti con i centri anziani di Favria e Rivarolo“.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Siamo disponibili a cooperare al 100% con l’amministrazione lasciando alle spalle le incomprensioni del passato e collaborando per il raggiungimento di quello che deve essere il nostro unico fine comune: il benessere degli anziani di Cuorgnè e del territorio“.

Il Centro Incontro di Cuorgnè conta 140 soci e le sue attività si svolgono in Via Piave (Villa Filanda) tutti i giorni dalle 14 alle 18.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here