CHIERI – I carabinieri della Compagnia di Chieri  hanno ritrovato un ragazzina  di 9 anni che ieri sera, martedì 18 settembre, è uscita in bicicletta per una passeggiata ma che in serata non  è tornata a casa.

Alle 18,55, di ieri, è arrivata una telefonata ai carabinieri di Chieri  da parte del padre della ragazzina per segnalare che la figlia, nel pomeriggio, si era allontanata da casa da sola in  bicicletta e non era ancora rientrata.

Sono state organizzatele ricerche della bambina in tutta la zona, soprattutto vicino alla casa della minore, con l’impiego di numerosi equipaggi dei carabinieri, a cui hanno partecipato anche diversi familiari della bimba, amici e volontari. Giulia (nome di fantasia) è stata  rintracciata alle 20.10 circa, da un equipaggio del Nucleo Radiomobile, poco distante da casa sua. Era  spaventata ma stava bene. “Mi sono persa e non riuscivo a tornare a casa. Grazie a tutti e grazie ai carabinieri”, ha detto la bambina ai militari. Giulia è stata accompagnata  a  casa dai suoi famigliari.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here