BUROLO – Presentato ieri a Burolo il ricco programma della ottava edizione delle Giornate della Serra, manifestazione che si svolgerà dal 6 al 9 settembre a Burolo organizzata da venti comuni dislocati lungo la Serra Morenica di Ivrea appartenenti in parte al Biellese ed in parte al Canavese.

L’edizione di quest’anno è dedicata ai popoli della Serra che fin dai tempi antichi l’hanno abitata. Ecco in dettaglio il programma: giovedì 6 settembre alle 18, Convegno con il professor Alessandro Barbero sul tema “I popoli della Serra“, a seguire rinfresco. In Piazza del comune. Via asilo 38, ingresso libero e fino ad esaurimento posti. Venerdì 7 settembre alle 21, Finali del torneo di bocce intercomunale tra i Comuni della Serra. Mercatino delle eccellenze e dei prodotti tipici della Serra con a seguire premiazione dei produttori. Sabato 8 settembre dalle 18 alle 24 Pro Loco in Piazza: le Pro Loco della Serra propongono le loro specialità accompagnate dai nostri vini.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

La serata sarà accompagnata da intrattenimento musicale. Alle 21 intrattenimento musicale e danzante. Domenica 9 settembre alle 9 passeggiata e biciclettata alla scoperta della vecchia strada Burolo – Torrazzo, al rientro aperitivo alla Cascina Granda. Ore 12.30 pranzo presso tensostruttura “12 Sfumature di Antipasti”, alle 16 sfilata delle bande musicali dei comuni della Serra. Ore 17 inaugurazione dei nuovi locali della biblioteca. Alle 19 chiusura della manifestazione con il passaggio di consegne a Salussola per l’edizione 2019. (Il programma completo è altresì visibile sul sito www.giornatedellaserra.it o nella apposita pagina Facebook)

ilbere
Tritapepe

Alla Conferenza stampa di presentazione erano presenti il presidente del Consorzio di Tutela dell’Erbaluce e Carema Caterina Andorno, il Sindaco del Comune di Burolo Franco Cominetto, la Presidente della Pro Loco di Burolo Durando Gabriella e il vice sindaco di Zubiena Adriano Vineis.

“Noi abbiamo creduto fin dall’inizio alla manifestazione – ha dichiarato il sindaco di Burolo Franco Cominetto – e quest’anno abbiamo l’onore e l’onere di ospitarla. Sarà un’edizione dedicata in particolare alla cultura e ai prodotti dei nostri territori. A partire dall’evento di giovedì con il professor Barbero che ci aiuterà a riscoprire le radici storiche delle popolazioni che occuparono e si svilupparono sui due versanti della Serra fino all’attualità con le peculiarità enogastronomiche della zona che la faranno da padrone nelle successive giornate. In particolare ci teniamo a ribadire come il coinvolgimento del Consorzio dell’Erbaluce e Carema ci sia caro perchè nel corso della manifestazione i vini locali saranno gli unici vini serviti proprio per promuovere i nostri prodotti questo per noi significa fare promozione del territorio e delle sue eccellenze”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.