TORINO – Franco Cifarelli, Vigile del Fuoco al Comando Provinciale di Torino, capo reparto del turno B, ieri, mercoledì 29 agosto, poiché ha raggiunto l’età della pensione.

Paonessa
nfimpiantibanner

Una vita spesa ad aiutare le persone, a salvarle. Cifarelli ha fatto il Militare nei Vigili del Fuoco nel 1978/1979; nel 1982 è stato assunto nel corpo. Nel corso della sua vita lavorativa ne ha viste tante, non soltanto nella quotidianità del torinese, ma anche in missioni esterne: come il terremoto di San Giovanni di Puglia, l’alluvione in Piemonte nel 1994, a San Giuliano, l’alluvione in Piemonte nel 2000, il terremoto in Abruzzo (L’Aquila) nel 2009, e ancora l’alluvione a Genova. Inoltre si è recato a Pieve Torina per il terremoto, ben cinque volte.

ilbere
Tritapepe

Alla domanda “quale intervento gli è rimasto maggiormente nel cuore”, risponde: “Durante l’alluvione del 1994 a San Raffaele Cinema, nel crollo di una casa indipendente, abbiamo salvato una bimba di circa sei mesi.”

Tanta emozione nel cuore di questo eroe silenzioso, salutato con affetto dai colleghi che si sono stretti intorno a lui, a sirene spiegate.

Anche lui ha voluto ringraziare tutti i colleghi, tutto il turno B del Comando di Torino e il Comandante Ing. Marco Frezza: “Grazie di cuore”.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here