lunedì 21 Settembre 2020

TORINO – Smascherata la banda che rapinava farmacie e hotel (FOTO E VIDEO)

Si tratta di una coppia di 40 e 26 anni e un ragazzo di 29

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Ogni volta che avevano bisogno di soldi assaltavano una farmacia o un hotel, quasi fossero una sorta di bancomat del crimine.

[su_slider source=”media: 140168,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]


Sono stati fermati i rapinatori che in sette giorni hanno terrorizzato farmacisti e portieri notturni della zona Nord a Torino. Violenti, a volte gentili con le persone anziane, e armati di coltello o cacciavite, i rapinatori, una coppia di fidanzati e un terzo complice (denunciato a piede libero ), secondo le indagini dei carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora hanno messo a segno cinque rapine, minacciando le vittime di morte. Le rapine potrebbero essere molte di più.


I carabinieri hanno notificato a due un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura per rapina aggravata. Si tratta di un 40enne, residente nel capoluogo piemontese, di una 26enne, residente a Torino, fidanzata del primo, e di un 29enne di Torino, che è stato denunciato a piede libero. Avevano costituito una sorta di cooperativa del crimine per sbarcare il lunario.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]


Il trio, con responsabilità diverse, tra il 4 e il 7 giungo scorsi si sono resi responsabile di cinque rapine consumate in due alberghi e tre farmacie.
Con i volti coperti da sciarpa o mascherina antismog e armati con coltello, i rapinatori si presentavano alla reception degli alberghi in orario notturno o al banco della farmacie per farsi consegnare il denaro in cassa.


I rapinatori sono stati identificati grazie alle telecamere di videosorveglianza. La ragazza ha commesso l’errore di abbassare per un istante la mascherina. Ora le indagini proseguono per stabilire se ci siano collegamenti con altre rapine nella medesima area.

[rev_slider alias=”urb”]

Le rapine contestate:

4 giu 2018 : hotel Olympic , via Verolengo 19;
4 giu 2018 : hotel dei pittori , corso Regina Margherita 57;
4 giu 2018: farmacia corso regina, Corso Regina Margherita 72.
6 giu 2018: farmacia Omepoatica, via Bologna 91;
7 giu 2018 ai danni farmacia Santa Rosalia, corso Maroncelli 28.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marinescortinamaggio2cortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Appendino condannata a 6 mesi: “Continuo nella mia carica di Sindaco; mi autosospendo dal M5s

TORINO - “Questa sentenza non pregiudica la possibilità di rimanere in carica e, quindi, porterò regolarmente a scadenza il mio mandato,...

TORINO – Incendio in un condominio di via Bricca; evacuate una quindicina di persone

TORINO - I Vigili del Fuoco del comando di Torino sono intervenuti oggi pomeriggio, domenica 20 settembre, in via Bricca 33...

TORINO – Dipendente perseguitata da oltre un anno, arrestato il titolare dell’azienda

TORINO - Mercoledì pomeriggio, gli agenti del commissariato Centro hanno proceduto all’esecuzione della misura degli arresti domiciliari per atti persecutori e...

TORINO – Arresti per violenza sulle donne a Chieri e Nichelino; estorsione a pensionati

TORINO - I carabinieri del comando provinciale di Torino hanno arrestato 2 uomini per maltrattamenti in famiglia e un pusher per...

TORINO – Arrestato 35enne: nello stomaco in centinaio di ovuli di cocaina ed eroina

TORINO - Viaggiava a bordo di un autobus, partito dalla Francia e diretto a Venezia, il trentacinquenne arrestato dalla Guardia di...

Ultime News

TORINO – Appendino condannata a 6 mesi: “Continuo nella mia carica di Sindaco; mi autosospendo dal M5s

TORINO - “Questa sentenza non pregiudica la possibilità di rimanere in carica e, quindi, porterò regolarmente a scadenza il mio mandato,...

RIVAROLO CANAVESE – La città piange la scomparsa del Professor Marco Papotti

RIVAROLO CANAVESE – Città sconvolta per l'improvvisa scomparsa di Marco Papotti. Papotti è deceduto oggi, lunedì 21 settembre....

SAN GIUSTO CANAVESE – Con oltre il 60% raggiunto il quorum, Giosi Boggio Sindaco

SAN GIUSTO CANAVESE – Alle 15, con la chiusura dei seggi, San Giusto ha raggiunto (a dati non definitivi) il 66,24%...

ELEZIONI – L’affluenza a chiusura dei seggi; scrutini referendum

ELEZIONI – Alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre si sono chiusi i seggi per il il referendum costituzionale  in materia...

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Rostagno scrive all’Amministratore Delegato GTT, Giovanni Foti

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno ha scritto una lettera aperta, indirizzata all'Amministratore Delegato Gtt Giovanni Foti e al Presidente...
X