martedì 29 Settembre 2020

TORINO – Aggredisce due Agenti della Polfer, fuori da Porta Nuova

Gli agenti sono stati costretti a sparagli in una gamba

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Alle 20.10 di ieri, domenica 29 luglio, all’esterno della stazione ferroviaria di Torino Porta Nuova, lato via Nizza, uno straniero è stato sottoposto ad un controllo di routine sul posto da una pattuglia del Settore Operativo, che aveva appena fatto rientro da un intervento presso lo scalo di Torino Lingotto, in soccorso di una ragazza infastidita alla banchina.

[su_slider source=”media: 140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il giovane, dapprima collaborativo, ha esibito i documenti agli Agenti della Polfer che, fatti gli immediati riscontri, e non essendo emersi motivi per l’accompagnamento in ufficio, glieli hanno restituiti in pochi minuti. Lo stesso si è così incamminato verso il vicino varco della stazione e gli Agenti verso l’Ufficio in direzione opposta.

Tornato repentinamente indietro, si è scagliato contro uno dei due Agenti con un oggetto contundente acuminato, puntandolo al collo dell’operatore che, riuscendo ad alzare il braccio a sua difesa, è stato invece colpito con forza alla spalla due volte, mentre il terzo colpo non è andato a segno.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

A quel punto i due Agenti hanno invitato lo straniero in stato di forte agitazione a posare l’oggetto acuminato ed a calmarsi, impugnando l’arma di ordinanza. Lo stesso dopo aver accennato una sorta di desistenza, accovacciandosi a terra, si è rialzato improvvisamente e scagliato contro il secondo agente che si è trovato costretto ad esplodere un colpo in parti non vitali.

Gli immediati rinforzi giunti sul posto, personale Polfer e delle Volanti della Questura, hanno richiesto i soccorsi sanitari che hanno accompagnato in nosocomi cittadini sia lo straniero ferito alla gamba che l’Agente ferito alla spalla.

[rev_slider alias=”urb”]

 

Lo straniero, un cittadino somalo di 21 anni residente a Torino, è piantonato in ospedale in stato di arresto, mentre sono in corso i riscontri ed i rilievi della Polizia Scientifica. Sequestrato l’oggetto contundente utilizzato, una forchetta a due punte tipo barbecue.

La dinamica è stata seguita in diretta dal personale del Centro Operativo Compartimentale che stava visionando le telecamere dell’impianto di videosorveglianza di stazione e ha subito diramato l’allerta.

regioneaprile
cofer1cortinamaggio2cortinalocandmaggio2Original MarinesNuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Accoltella, picchia e minaccia l’ex fidanzata, arrestato

TORINO - I carabinieri del Nucleo Radiomobile, la notte scorsa, hanno arrestato per minacce e lesioni un italiano di 39 anni,...

TORINO – Indicazioni di pietre preziose, ma in realtà erano artificiali; sequestrati ingenti quantitativi

TORINO - Perla di Boemia, Zircone, Corallo, Argento, Madreperla. Queste alcune delle indicazioni riportate sul milione di articoli sequestrati dalla Guardia...

TORINO – Individuata una piantagione di marijuana a Pralormo e arrestato 6 pusher

TORINO - Nell’ambito dei servizi di controllo antidroga del territorio, i carabinieri del Comando provinciale hanno individuato una piantagione di marijuana...

TORINO – Evadono dai domiciliari per bere una birra, arrestati dai Carabinieri

TORINO - I Carabinieri della Stazione di Torino Pozzo Strada hanno arrestato due italiani di 21 e 42 anni, per evasione...

TORINO – 15enne di Vinovo ruba l’auto del padre e rischia di investire un carabinieri

TORINO - I carabinieri della Stazione di Vinovo hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un 15enne di Vinovo.

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Tari aumentata del 26%: Bertot attacca Diemoz in consiglio (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE - Un aumento della Tari pari al 26%. È emerso ieri sera, lunedì 28 settembre durante il Consiglio Comunale...

“TI ODIO!”

Se l'odio è un sentimento malato fin troppo comune, i motivi dell' odio non sempre esistono e spesso nascono nella mente...

TORINO – Accoltella, picchia e minaccia l’ex fidanzata, arrestato

TORINO - I carabinieri del Nucleo Radiomobile, la notte scorsa, hanno arrestato per minacce e lesioni un italiano di 39 anni,...

TORRE CANAVESE – Pullman GTT in fiamme (FOTO E VIDEO)

TORRE CANAVESE - Un pullman di linea GTT si è incendiato. Era partito da Rivarolo e diretto ad...

CULTURA – Uscito “Codex 2027” di Guido Cossard

CULTURA – Tra le ultime uscite dell'Edizioni Età dell'Acquario,”Codex 2027” di Guido Cossard. 
X