sabato 5 Dicembre 2020

TAVAGNASCO – 67° Edizione Tavagnasco – Santa Maria Maddalena ai Piani

Domenica 22 luglio 2018 - 2^ Prova Campionato Italiano Corsa in Montagna. - 3° Trofeo Ecopiemonte

TAVAGNASCO – Domenica 22 luglio, a Tavagnasco, si svolgerà la 67^ edizione della corsa Tavagnasco-Santa Maria Maddalena ai Piani che, quest’anno, entra a far parte del progetto “MONTAGNA TRICOLORE”, promosso, patrocinato e sostenuto dalla Regione Piemonte con l’obiettivo di valorizzare la corsa in montagna e il territorio.

La storica gara, dal ponte sul fiume Dora fino alla chiesa di Santa Maria Maddalena ai Piani, assegnerà le maglie di Campione e Campionessa Italiana di corsa in montagna.

[su_slider source=”media: 147401,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nata nel 1952, grazie a Cesare Franchino e Vittorio Elli, e con il patrocinio e il supporto economico di Adriano Olivetti, la Tavagnasco – Santa Maria Maddalena ai Piani, è caratterizzata da un percorso difficile e selettivo, rimasto invariato fino al 2003, un vero Km Verticale. Su questo percorso il record cronometrico appartiene a Piergiorgio Chiampo, con 37’36”, conquistato nel 1982, mentre il numero record di vittorie (sei) appartiene a Marco Morello, uomo simbolo della corsa in montagna di Tavagnasco.

Giovanni Franchino, Sindaco di Tavagnasco – “Il percorso, dopo aver attraversato il centro del paese, si snoda tra i vigneti e le antiche mulattiere, che rappresentano la nostra storia. La grande “attraversata” tra Pian delle Vigne e Sorej simboleggia il filo che lega i Comuni di Quincinetto e Quassolo. Questi ultimi, insieme a Tavagnasco, formano l’Unione Montana Dora Baltea, fondamentale per la gestione associata dei servizi e la salvaguardia del territorio. Gli atleti percepiranno la frescura delle acque dei torrenti Liva e Fontano, che scorrono impetuose tra i castagneti e le antiche miniere, per poi inerpicarsi, tra faggi e betulle, sui ripidi sentieri. Puntuale, la fatica si farà sentire sulla salita dell’ultimo chilometro dove, raccogliendo le residue energie, i concorrenti, consapevoli di essere stati protagonisti di un grande evento, scorgeranno, arroccata su una terrazza naturale, la Chiesa di Santa Maria Maddalena, il sospirato traguardo”.

[su_slider source=”media: 119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Giovanni Maria Ferraris, Assessore allo Sport della Regione Piemonte – “Nelle passate edizioni ho visto personalmente tanto entusiasmo e grande agonismo e passione animare le nostre splendide montagne. Emozioni che caratterizzano questa gara, tutta in salita, molto difficile dal punto di vista agonistico. Sul percorso in verticale, che offre una vista mozzafiato, si affronteranno anche in questa 67^ edizione alcuni tra i migliori specialisti della disciplina, regalando un sicuro spettacolo al pubblico. La competizione, inserita nel Campionato italiano di Corsa in Montagna, offrirà l’occasione di conoscere la fitta rete di sentieri del territorio piemontese e darà l’opportunità a sportivi e appassionati di vivere davvero questo paradiso montano. Il mio plauso più sincero va agli organizzatori, al sindaco e agli amministratori locali, che hanno saputo vedere nel connubio tra sport e patrimonio naturale un’importante occasione di promozione del Canavese”.

[rev_slider alias=”urb”]

Paolo Germanetto, referente nazionale FIDAL per la corsa in montagna – “La scelta di Tavagnasco per la seconda prova del Campionato Italiano di Corsa in Montagna è una scommessa che coniuga passato e futuro. La corsa di Santa Maria Maddalena ai Piani, con 66 edizioni continuative, è la gara di corsa in montagna più longeva d’Europa. Un appuntamento storico che FIDAL ha voluto inserire nel Campionato Italiano. La gara, che si svolgerà domenica 22 luglio, rappresenta un momento fondamentale per la selezione degli atleti che parteciperanno al Campionato del Mondo di Corsa in Montagna del prossimo settembre ad Andorra”.

[su_slider source=”media: 144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Rosa Maria Boaglio, Presidente FIDAL Piemonte – “Il 2018 è un anno particolare per la corsa in montagna in Piemonte. Per la prima volta nella storia le due tappe del Campionato Italiano si svolgeranno nel territorio regionale. Dopo la prima prova, il 10 giugno scorso a Saluzzo, il 22 luglio sarà la volta di Tavagnasco. FIDAL Piemonte non può che essere orgogliosa della scelta di sedi operata da FIDAL Nazionale, che dà valore al movimento della corsa in montagna piemontese e valorizza manifestazioni di lunga storia e tradizione come la Corsa ai Piani di Tavagnasco, la corsa in montagna italiana – e forse anche europea – più longeva, che vanta i suoi natali addirittura nel 1952. FIDAL Piemonte ha inoltre valorizzato con piacere il progetto “MONTAGNA TRICOLORE”, lanciato dall’Atletica Susa, che unisce come un unico grande evento a tappe tre manifestazioni nazionali di livello, come i due campionati italiani (Saluzzo e Tavagnasco) e il Memorial Partigiani Stellina del prossimo 26 agosto: un fil rouge di grandi eventi che unisce le montagne piemontesi e che farà da sfondo alle grandi imprese dei nostri campioni che a Tavagnasco si sfideranno per un posto in azzurro, in vista dei Campionati Mondiali di settembre. Buon Campionato Italiano a tutti, dunque, a nome della FIDAL e della FIDAL Piemonte che rappresento, nel segno dello sport ad alto livello e della storia del nostro territorio”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TAVAGNASCO – Incendio casa sulla collina (FOTO)

TAVAGNASCO - Un vasto incendio è divampato avvolgendo un'abitazione situata sulla collina di Tavagnasco, oggi, lunedì 17 giugno, nel primo pomeriggio. Sul posto stanno...

TAVAGNASCO – Gemellaggio con Charantonnay

TAVAGNASCO - Sabato 14 luglio, nella Confraternità del Gesù di Tavagnasco, si è svolto il dibattito “Il futuro dell’Europa”, per fare il punto sugli...

TAVAGNASCO – Cucciolo di capriolo messo al sicuro dai Carabinieri

TAVAGNASCO - Un cucciolo di capriolo era in pericolo. Questa mattina due cittadini hanno segnalato a Tavagnasco, località Piani, la presenza di un cucciolo di...

IVREA – Arrestato in un bar di Tavagnasco, su di lui pendeva un ordine di carcerazione per furto

IVREA - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato Cheta Florica Tiberius Constantin, pregiudicato romeno di 30anni. Nei suoi confronti...

TAVAGNASCO – Corsa in montagna sui sentieri partigiani: “Una grande prova di carattere”

TAVAGNASCO – Grande festa di sport oggi a Tavagnasco per la 66ª edizione della corsa "Tavagnasco - Santa Maria Maddalena ai piani".   Una competizione che...

Ultime News

FOGLIZZO – Pensionato deceduto in un pozzo

FOGLIZZO – I Vigili del Fuoco di Montanaro, Torino e i Saf sono intervenuti questa mattina, sabato 5 dicembre, a Foglizzo, per recuperare il...

VENARIA REALE – Azioni di solidarietà per il Natale: “Un presente x il futuro”

VENARIA REALE - Il Natale 2020 cade in giorni di grande difficoltà e preoccupazione per tutti. L'Amministrazione comunale, da poco insediata, ha voluto intraprendere...

SALASSA – Rinasce la Biblioteca Civica; venerdì 11 dicembre la prima presentazione di un libro

SALASSA - La Biblioteca civica di Salassa in quest’ultimo anno con l’ausilio di tante nuove volontarie è rinata, non solo per i grandi lavori...

TORINO – 7 arresti per droga a Torino, Borgaro Torinese, Carignano e Vinovo

TORINO - 7 arresti è il bilancio dei controlli disposti nelle ultime 24 ore dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Torino. In particolare a Torino,...

RIVAROLO CANAVESE – “Accendiamo il Presepe”: un concorso on line della Pro Loco rivarolese per restare vicini anche questo Natele

RIVAROLO CANAVESE - L’anno 2020 che si sta concludendo è stato indubbiamente un anno difficile per tutti e anche per la Pro Loco di...