venerdì 4 Dicembre 2020

CUORGNÈ – Da Roma un finanziamento per il progetto sugli impianti sportivi

CUORGNÈ – L’ostinazione dell’amministrazione Pezzetto è stata alla fine premiata.
Già pochi mesi dopo il primo mandato era stato presentato un progetto sugli impianti sportivi di via Braggio, ma allora non era stato finanziato.

[su_slider source=”media: 147401,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Appena si è presentata una nuova opportunità, nell’autunno del 2017, il progetto rimodulato è stato nuovamente presentato per una richiesta di finanziamento a fondo perduto e, notizia di questa settimana, è stato finalmente finanziato.

“È una bellissima notizia” commenta l’Assessore allo sport Davide Pieruccini. “Un particolare ringraziamento al nostro ufficio tecnico che si è prontamente attivato quando si è presentata l’opportunità” aggiunge l’Assessore Silvia Leto.

[su_slider source=”media: 119356,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Da sempre cerchiamo di sfruttare le occasioni che ci vengono proposte e fortunatamente qualche volta, grazie anche alla bontà dei progetti, veniamo premiati. Non è la prima volta, e spero ve ne possano essere molte altre. – Sottolinea un raggiante Beppe Pezzetto, che ha un sogno – Mi piacerebbe che finalmente la struttura di via Braggio trovasse una sua definitiva caratterizzazione: era nato come Palazzetto, e sarebbe bello potesse finalmente rinascere con una palestra adeguata e, perché no, con una Polisportiva in grado di gestire le diverse strutture in modo efficiente. Abbiamo necessità di creare nuovi spazi idonei per i nostri ragazzi, per consentire loro di fare sport”.

Un primo passo a cui il Sindaco spera se ne possano aggiungere altri.

[rev_slider alias=”urb”]

 

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – Variazione di bilancio con interventi significativi

CUORGNÈ - Nel corso dell’ultimo consiglio Comunale tenutosi in modalità online e diffuso attraverso il sito del Comune, sono state apportate alcune significative variazioni...

CUORGNÈ – Dal prossimo anno due nuovi indirizzi all’Iss XXV Aprile-Faccio

CASTELLAMONTE / CUORGNÈ - Con grande soddisfazione annunciamo che dal prossimo anno scolastico 2021/22, l’ISS XXV Aprile-Faccio nel plesso di Cuorgné attiverà due importanti...

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

CUORGNÈ – Terminati due interventi di ripristino

CUORGNÈ - “Pur con i rallentamenti legati alla pandemia e alla burocrazia, siamo riusciti a far dar seguito a due importanti interventi di asfaltatura...

CUORGNÈ – 90 Commercianti scrivono all’Amministrazione per una rivalutazione della Tari

CUORGNÈ – I commercianti di Cuorgnè hanno protocollato in Comune una lettera indirizzata al Sindaco Beppe Pezzetto e all'Assessore al Commercio, Carmelo Russo Testagrossa. Sono...

Ultime News

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto per la scomparsa di Franco Vittone, ex Presidente del Grap di Pasquaro

RIVAROLO CANAVESE – La città, il modo dell'associazionismo e in particolare frazione Pasquaro, in lutto per la scomparsa di Franco Vittone, 80. Franco Vittone ha...

ASTI – Vigili del Fuoco del Comando provinciale in stato di agitazione

ASTI - “E’ la prima volta che i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Asti entrano in stato di agitazione. A mia memoria...