TORINO – Peculato. Questo il reato ipotizzato dagli inquirenti in merito ai 5000 euro ricevuti dal portavoce della Sindaco di Torino, Luca Pasquaretta, per una consulenza del 2017 al Salone del libro.

L’inchiesta è coordinata dal PM Gianfranco Colace
Nell’inchiesta è accusato anche Mario Montalcini ex vicepresidente della Fondazione. Per Pasquaretta, difeso dall’avvocato Luigi Chiappero, nulla ancora è stato notificato.

[su_slider source=”media: 147401,140168,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

[su_slider source=”media: 119356,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here