TORINO – Peculato. Questo il reato ipotizzato dagli inquirenti in merito ai 5000 euro ricevuti dal portavoce della Sindaco di Torino, Luca Pasquaretta, per una consulenza del 2017 al Salone del libro.

L’inchiesta è coordinata dal PM Gianfranco Colace
Nell’inchiesta è accusato anche Mario Montalcini ex vicepresidente della Fondazione. Per Pasquaretta, difeso dall’avvocato Luigi Chiappero, nulla ancora è stato notificato.

ilbere
Paonessa
coferbanner

 

Allianz 2 modifica jpeg
Tritapepe

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here