Foto del rave che si tenne a Lusigliè, dal 31 luglio al 2 agosto

LUSIGLIÈ / FELETTO – Alle ore 23 circa di ieri, sabato 16 giugno, alla stazione Ferroviaria di Porta Nuova, come disposto dal Questore Francesco Messina, sono stati identificati circa cinquanta giovani giunti a bordo di un treno regionale proveniente dalla provincia di Alessandria e diretti a Lusigliè per partecipare ad un rave party.

[su_slider source=”media: 147401,140168,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Le procedure di identificazione sono state espletate con il concorso di personale della Digos, del Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica, del Compartimento Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta, del Reparto Mobile e del Reggimento Carabinieri.

Al termine delle procedure di rito le persone identificate, non disponendo di treni idonei a raggiungere la località del rave, si sono allontanate dalla Stazione Ferroviaria.

[rev_slider alias=”maf”]

 

Due persone sono state accompagnate presso gli uffici della Questura per accertamenti; un cittadino francese di 30 anni è stato sanzionato amministrativamente per il possesso di una dose di stupefacente.

Il rave è iniziato ieri sera sulla riva dell’Orco, dove già venne fatto un paio di anni fa, tra Lusigliè e Feletto.

Per tutta la notte la musica ha riecheggiato tenendo svegli i residenti che hanno chiamato le forze dell’ordine. Come due anni fa i giovani partecipanti provengono da tutta Italia.

Le forze dell’ordine monitorano la situazione. In questo momento il rave è ancora in corso.

 

 

[su_slider source=”media: 143165,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144690,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here