BORGARO TORINESE – Giornata di festa per i nuovi bebè artrivati dal 1 gennaio 2018 a Borgaro. Infatti l’amministrazione comunale, con in testa il suo Sindaco Claudio Gambino, nel pomeriggio di giovedì 14 giugno ha consegnato i pacchi dono.

Nella sala conferenze di Cascina Nuova, i primi 23 “pacchi di benvenuto per i nuovi nati”, la nuova iniziativa che il Comune di Borgaro ha voluto promuovere nell’ambito degli interventi di sostegno alle famiglie.

ilbere
Paonessa
coferbanner

Il pacco consiste in una serie di prodotti utili che spaziano da pannolini ad una pastina, dalle salviettine alla pasta di zinco, dagli omogeneizzati ai flaconcini, senza dimenticare un detergente delicato.

“È il nostro benvenuto – spiegano il sindaco Claudio Gambino e l’assessore Marcella Maurin – per le bambine e i bambini nati in questi primi quattro mesi, dal 1 gennaio al 30 aprile. Vuole essere un supporto alle famiglie e anche l’occasione per far conoscere i progetti in essere a sostegno della genitorialità, come Altro Tempo 0-6, e in particolar modo le iniziative che stiamo portando avanti nella fascia 1-3 anni, o le attività della biblioteca, dove c’è una vasta scelta di libri per bambini piccoli. Nel momento in cui nascono, i bambini fanno già parte della nostra comunità. E noi vogliamo essere vicini a loro, e alle famiglie, anche attraverso un gesto semplice come questo”.

I pacchi verranno consegnati a cadenza quadrimestrale. L’iniziativa verrà ripetuta un’altra volta per quest’anno. Quelli nati tra il 1 maggio al 30 agosto, infatti, saranno premiati in occasione della Festa Patronale dedicata ai Santi Cosma e Damiano.

Poi, nel gennaio 2019, dopo le vacanze di Natale, verranno premiati i bambini nati tra il 1 settembre e il 31 dicembre 2018.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here