TORINO – Diventa realtà il sogno della NIDA, Nazionale Italiana dell’Amicizia, che realizzerà la cittadella dello sport sotto il nome di Stefania Fiorentino e Beatrice Naso, il loro breve passaggio sulla terra vivrà ancora attraverso lo sport e a questo progetto.

Ad annunciarlo è stato il fondatore della Nida, Walter Galliano, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto, alla presenza del Sindaco di Torino Chiara Appendino, all’Assessore allo Sport Roberto Finardi e al Presidente di Circoscrizione 6, Carlotta Salerno.

I lavori saranno condotti dalla Nida stessa, che ha ricevuto dalla Città, tramite una concessione trentennale, il compito di rendere nuovamente agibili le strutture già esistenti e di promuovere la pratica di vari sport per i bambini e i ragazzi disabili.

ilbere
coferbanner

 

 

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

 

Tritapepe
Pandolfini

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.