VOLPIANO – Il Comune di Volpiano ha approvato il progetto «Y.L.A. Young Leader in Action», rivolto ai giovani e sviluppato in collaborazione con il Comune di Settimo Torinese, per la «promozione della cittadinanza attiva» attraverso la «partecipazione alla vita e allo sviluppo della comunità territoriale» e la «responsabilizzazione dell’autonomia».

ilbere
coferbanner

Il progetto prevede, tra l’altro, alcune attività presso il centro Club House di Volpiano, con laboratori di teatro ed eventi sul territorio gestiti insieme all’associazione culturale Toto e all’Informagiovani. L’iniziativa è finanziata dalla Regione Piemonte nell’ambito del bando per il sostegno alle attività dei centri di aggregazione giovanile.

 

La giunta comunale ha inoltre approvato il progetto «Startyouthup, giovani in movimento», proposto da Re.Te Ong con l’adesione dell’Unione Net e finanziato dalla Compagnia di San Paolo,  che si pone l’obiettivo di rafforzare capacità, competenze e spirito critico nei ragazzi tra 14 e 25 anni, favorendo inoltre «processi di inclusione, integrazione e scambio intergenerazionale, esaltando i principi di uguaglianza e contrastando ogni forma di violenza e discriminazione». Il progetto ha durata triennale, dal 2018 al 2020, e prevede numerose attività come percorsi di orientamento scolastico e lavorativo, corsi di informatica e lingue straniere, laboratori artistici e creativi, gestione di un blog, seminari su bullismo e cyberbullismo; a Volpiano il supporto organizzativo viene fornito attraverso l’Informagiovani.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.