BORGARO TORINESE – Domenica 13 maggio, come da tradizione, si è tenuta nel territorio borgarese l’antica Fiera delle Rose: una passeggiata tra bancarelle e hobbisti che fin dalle scorse settimane era in premessa una fiera molto itinerante.

Purtroppo il maltempo ha fatto padrone e, dopo una mattinata del tutto tranquilla tra sole e nuvole, il pomeriggio ripetuti scrosci di pioggia hanno chiuso anzitempo la kermesse borgarese.

ilbere
coferbanner

Fabrizio Chiancone, Assessore alla Cultura, commenta: “Avevamo preparato una fiera all’altezza delle aspettative molte attrazioni erano state messe in campo per una festa che si poteva dire che sarebbe stata ricordata negli anni a venire, ma purtroppo la pioggia ha rovinato in parte il nostro lavoro. Un grazie a tutte le associazioni del territorio che per mesi hanno dato un grande contributo per realizzare questa kermesse. Il CDM avendo una propria sede attrezzata ha potuto svolgere il programma all’interno della sua struttura. Un grazie lo dedico all’ Associazione Guardie a fuoco Caselle per aver portato sul territorio borgarese “ Grisulandia “.

I volontari guidati da Roberto Liscio erano presente in Via Pietro Micca dove fin dalle prime ore del mattino hanno fatto provare l’ebrezza ai giovanissimi di diventare dei piccoli pompieri per un momento, emulando il grande eroe dei cartoni animati “ Sam Il Pompiere “.

Stefano Sergnese presidente dell’ Associazione Guardie a Fuoco Caselle, commenta: “È stata una mattinata tranquilla dove oltre cento bambini hanno partecipato al nostro percorso. Avevamo allestito un banco con i nostri gadget è il ricavato è andato nel fondo che le Guardie a Fuoco di Caselle stanno raccogliendo per l’acquisto della nuova APS che sostituirà quella esistente. Alle 13,30 con l’arrivo del vento forte abbiamo deciso di chiudere anzitempo il nostro “campo”. Comunque è stata una giornata positiva”.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here