lunedì 25 Gennaio 2021

TORINO – Rapinano un novantenne in panetteria; fermate tre ragazzine nomadi

TORINO – Un uomo di 93 anni si è recato, in compagnia del figlio, in una bottega all’intersezione tra via Valdellatorre e corso Cincinnato, per acquistare del pane, ed è stato rapinato da tre nomadi.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Le ragazzine, all’interno del negozio, fingendosi clienti, hanno approfittato delle difficoltà deambulatorie del signore e dell’assenza del figlio, che stava attendendo all’esterno, per spintonare la vittima e sfilargli con una mossa fulminea il portafogli dalla tasca del giubbotto. Le tre, tutte minori d’età, si sono allontanate fugacemente dopo il furto. Alcuni passanti, che avevano notato la scena, sono riusciti a fermare le ladruncole alla fermata dell’autobus “Cincinnato”.

[rev_slider alias=”maf”]

 

Due delle tre ragazze, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, sono state arrestate per rapina aggravata in concorso, mentre la terza, senza precedenti, è stata denunciata per il medesimo titolo di reato e per falsa attestazione delle proprie generalità.ù

[su_slider source=”media: 143165,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144690,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...