CIRIÈ – La ventunesima edizione di “Ciriè in Fiore” è ai nastri di partenza. La mostra-mercato si terrà domenica 20 maggio nel centro storico di Ciriè.

A cura del comitato festeggiamenti “Borgo Loreto” e il Comune di Ciriè. Dichiara la segretaria Lucia Onofrio: “Saranno presenti una cinquantina di florovivaisti e una trentina di associazioni lungo via Vittorio Emanuele e le strade limitrofe. Nella chiesa di Santo Spirito saranno allestite due mostre. Amnesty International propone “Insieme contro la violenza”. Mentre le scuole dell’infanzia cittadine espongono i lavori degli allievi dal titolo: “I fiori visti dai bambini”.

ilbere
coferbanner

Le bancarelle saranno visitabili dalle 9 alle 19. Dalle 10 la Società Filarmonica Devesina s’esibirà per le vie del centro. L’iniziativa sarà divisa in sezioni per valorizzare le attività cittadine. In piazza San Giovanni e in via San Ciriaco ci sarà la vetrina del volontariato. In via Sismonda il circolo culturale “Ars et Labor” propone le mostre di pittura “I fiori nell’arte” e fotografica “Il mio mondo a colori”.

Villa Remmert resterà aperta tutto il giorno. Così da consentire di ammirare una sequenza di 80 prestigiose opere di Enrico Colombotto Rosso. L’esposizione è denominata “Scarlatto”. Inoltre saranno accessibili, dalle 15 alle 18, i locali della Quadreria e della biblioteca storica a palazzo D’Oria. I negozi resteranno aperti tutto il giorno.

L’appuntamento è allestito in collaborazione con Ars et Labor, associazione Volto, scuole materne ciriacesi e commercianti di via Sismonda. Si ringraziano Associazione Carabinieri, Base Sierra e la sezione della Croce Verde di Ciriè.

 

GUARDA IL VIDEO

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg
growupprimavera

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.