BORGARO TORINESE – Non sono momenti tranquilli per i commercianti borgaresi, infatti da qualche tempo a questa parte molti di loro hanno subìto spaccate nel cuore della notte ai loro esercizi commerciali.

I più bersagliati sono sicuramente la Ferramenta del Centro che in poco tempo ha ricevuto due visite e l’ultima, in ordine temporale, si è verificata lo scorso 9 marzo intorno alle 5 del mattino in via Costituente, a due passi dal Palazzo Comunale e dalla Banca San Paolo, la quale confina con il negozio.

gymtonic
giuanun
Paonessa

Il gruppo Latella sabato 10 marzo ha fatto visita al commerciante in questione, come spiega Cristiana Sciandra: “Siamo qui non per cercare visibilità, ma per portare solidarietà da parte del nostro gruppo consiliare a chi, in così poco tempo, ha subito ben due furti”. A raccontare l’accaduto è Simona Cavedoni: “Siamo presi di mira dai ladri, si tratta del secondo furto in tre settimane. Il primo risale alla notte tra il 16 e 17 febbraio. In quell’ occasione sono stati sfondati vetro di ingresso e serratura e hanno portato via alcune attrezzature e i soldi presenti in cassa. Nella mattinata di venerdi 9 marzo sono stati sottratti 60 euro e pochi altri oggetti. Il vetro, rinforzato in precedenza, ha tenuto, ma i malviventi sono riusciti comunque ad entrare. La cassa èstata trovata da un cliente, l’avevano gettata nei pressi dell’ oratorio. Il danno ammonta a 2000 euro, oltre a 250 euro da saldare per la riparazione della vetrata d’ ingresso”.

Prosegue Simona Cavedoni: “Lo scorso 17 febbraio si sperava di individuare i responsabili, visto che il negozio è nel raggio delle telecamere della banca Intesa San Paolo. Purtroppo dalle riprese i soggetti non erano individuabili. Si vedevano solo delle ombre. E il sistema di videosorveglianza comunale? Ora è in manutenzione.”.

growupcerimonie
primocontattolungonuovapertura
Pandolfini

Ora Simona Cavedoni chiede a tutti: “I furti hanno interessato molti colleghi e anche una ditta di strada del Francese. Incontriamoci per intervenire con un’ azione collettiva”. Gli esercenti ringraziano i carabinieri per il tempestivo intervento. In sostegno al commerciante è giunto il capogruppo d’ opposizione Marco Latella, che chiede più attenzione da parte della maggioranza. Tra gli altri esercizi commerciali presi di mira negli ultimi tempi, la parrucchiera di via Italia angolo via Francia e l’ edicola in via Gramsci, davanti il monumento del Grande Torino. Proprio la notte tra il 10 e 11 marzo due nuove spaccate si sono verificate a Borgaro e hanno preso di mira gli esercizi commerciali di Via Martiri, il negozio di Bomboniere Idee in testa e il limitrofo Club Sun.

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

Tritapepe
aronne
burgerbanner

Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.