sabato 27 Febbraio 2021

TORINO – Sequestrati sette chili di marijuana; un arresto

TORINO – Ennesimo arresto della Guardia di Finanza di Torino al terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele del capoluogo piemontese.

Questa volta ad essere fermato un uomo di nazionalità spagnola trovato in possesso di oltre 7 kilogrammi di droga. La sostanza stupefacente si trovava all’interno di una valigia dell’uomo riposta nel vano bagagli di un autobus di una nota linea low-cost proveniente da Barcellona.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’uomo, un cinquantenne padre di famiglia, si stava allontanando dal terminal torinese, ma l’odore della marijuana, ben occultata in 12 involucri sottovuoto, non è sfuggito alle unità cinofile del Gruppo Torino appositamente addestrate alla ricerca di sostanze stupefacenti. Il corriere, già noto nella penisola Iberica per fatti analoghi, è stato arrestato e tradotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria alla quale dovrà rispondere di traffico di sostanze stupefacenti.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Le attività della Guardia di Finanza di Torino nelle aree cosiddette “sensibili”, scaturite anche a seguito delle numerose segnalazioni giunte al numero di pubblica utilità “117”, si inseriscono nel quadro della costante azione di controllo economicofinanziario del territorio, finalizzata anche a tenere alto il livello di attenzione sulla diffusione e sul consumo di droghe.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...