domenica 18 Aprile 2021

TORINO – Embraco: incontro in Regione; azienda sorda agli appelli

TORINO – Questa mattina l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte ha ricevuto in piazza Castello una delegazione sindacale dei lavoratori dell’Embraco di Riva di Chieri, prima dell’incontro tra azienda e sindacati in programma all’Unione Industriale di Torino.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Come noto, la Regione Piemonte e il Governo hanno sempre seguito con la massima attenzione la vicenda, chiedendo alla multinazionale di elaborare un piano industriale in grado di garantire la continuità occupazionale e produttiva del sito piemontese.

L’azienda, tuttavia, ha confermato oggi di voler mantenere un atteggiamento poco costruttivo, evitando di presentare un piano e dimostrandosi di fatto sorda agli appelli di sindacato e istituzioni. L’assessore regionale al Lavoro si aspetta che, in vista del prossimo incontro già programmato l’8 febbraio al ministero dello sviluppo economico, Embraco mostri un’apertura alle richieste di istituzioni e lavoratori. Regione e Governo dichiarano che continueranno a lavorare per salvaguardare i posti di lavoro.

[su_slider source=”media: 132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 139885,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img