TORINO – Durante uno dei consueti servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza. “Barriera Milano” hanno notato un cittadino senegalese di 38 anni che entrava e usciva frequentemente da un centro scommesse in via Martorelli.

giuanun
Pandolfini
mototicinobanner

L’uomo, una volta all’interno, è stato visto appartarsi a parlare con alcuni soggetti, probabili acquirenti di sostanze stupefacenti. Pertanto, gli agenti sono entrati nell’esercizio e hanno notato il cittadino straniero deglutire qualcosa. I poliziotti hanno intuito immediatamente che poteva trattarsi di ovuli contenenti sostanze stupefacenti, come poi effettivamente provato con specifici accertamenti medici. Al momento del fermo, l’uomo ha opposto una vivace resistenza nei confronti degli operatori della Polizia di Stato, tentando di colpirli con alcuni cambia moneta presenti all’interno del centro scommesse.

growupsaldi
isola
primocontattolungonuovapertura

Le perquisizioni effettuate a carico della persona fermata hanno consentito di sequestrare, all’interno della sua abitazione in via Alimonda, materiale vario utile al confezionamento dello stupefacente al dettaglio e, nascosti all’interno della cappa del camino, 13.900 euro in contanti, probabile provento dell’illecita attività. Il cittadino senegalese, irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a P.U

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100
Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here