sabato 27 Novembre 2021
spot_img
spot_img
spot_img

CANAVESE – Elettrificazione della linea ferroviaria Rivarolo-Pont: l’annuncio della Regione Piemonte

CANAVESE – “Una bella notizia per l’Alto Canavese. Sono diversi anni che, insieme ai miei colleghi Sindaci, mi spendo nel sollecitare investimenti sulla tratta ferroviaria Rivarolo-Pont.

[su_slider source=”media: 134413,135052,125676″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“Come più volte ho ribadito, connettersi con il centro della Città Metropolitana è un fattore fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio, non solo per chi deve già oggi raggiungere Torino per lavoro o studio ma anche per quanti grazie a questa connessione potrebbero scegliere l’Alto Canavese come luogo in cui vivere, senza dimenticare la leva del turismo verso il nostro meraviglioso Parco e non solo.”

È quanto dichiara il Sindaco Beppe Pezzetto circa la notizia, giunta oggi, in merito all’elettrificazione della linea ferroviaria.
“L’elettrificazione completa della linea – prosegue Pezzetto – è un primo importantissimo passo verso una “efficiente” ferrovia metropolitana : la linea del “Treno Gran Paradiso”.
Per renderla anche “efficace” tutti, a partire dalle amministrazioni pubbliche e dalle scuole, dovranno lavorare ad un cambiamento culturale che porti ad una diminuzione del traffico automobilistico e prediliga una mobilità più eco-sostenibile, sicura ed economica, questa sarà la sfida da vincere”.

[su_slider source=”media: 134526,132564,133622″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’annuncio è giunto oggi dall’Assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Francesco Balocco.

“Gli 11,8 milioni di euro del Fondo di sviluppo e coesione di competenza regionale – ha dichiarato Balocco – e destinati dal Governo all’adeguamento delle linee connesse, tra cui figura la Canavesana, agli standard di sicurezza esistenti sulla rete nazionale sono sufficienti per attrezzare tutta la tratta con il moderno sistema Scmt. Ulteriori 2,8 milioni di fondi regionali, stanziati per lo stesso scopo, potranno così essere dirottati sull’elettrificazione della Pont-Rivarolo, con un finanziamento aggiuntivo di 1,8 milioni sempre di fondi regionali già disponibili.

I lavori di messa in sicurezza partiranno all’inizio del prossimo anno. Secondo i piani della Regione, l’operazione sarà accompagnata dal trasferimento dell’infrastruttura da GTT a RFI, che provvederà ad eseguirli.”

[su_slider source=”media: 133233″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 134236,134237,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]


[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img