giovedì 28 Gennaio 2021

TORINO – Principio di incendio al pullman della linea 33

Intanto prosegue la protesta di sindacati e lavoratori; previsto un nuovo sciopero per il 20 novembre

TORINO – Ennesimo pullman “in fiamme”, questa mattina, martedì 14 novembre, intorno alle 6,30.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il mezzo pubblico della linea 33, in quel momento fuori servizio, stava raggiungendo la stazione di Porta Nuova per iniziare il turno, quando, in piazza Omero, l’autista ha visto il fumo.

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno subito spento il principio di incendio.

Intanto prosegue la protesta dei sindacati Faisa-Cisal e Fast-Confsal, iniziata da oltre un anno, sulla questione manutentiva dei mezzi, sia per la sicurezza di tutti sia per evitare disservizi.

“Per Gtt non aiuta l’età media del parco mezzi: 12 anni contro la media europea di 7 anni, risultato di scelte scellerate che hanno ignorato, nel tempo, il problema del rinnovo della flotta del TPL. Da anni lottiamo contro un sistema inefficiente, poco trasparente e costoso che vorrebbe scaricare sui lavoratori responsabilità che appartengono ad altri.”

Per protestare è stato programmato un nuovo sciopero di 24 ore del personale GTT il prossimo 20 novembre.

[su_slider source=”media: 130297,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Leggi anche...