MONCALIERI – Il 26 agosto 2017, alle 19:30 circa, la centrale operativa della compagnia carabinieri di Moncalieri, ha segnalato alla pattuglia della radiomobile, che una donna, in stato di agitazione, aveva sua figlia di 16 mesi imprigionata all’interno della propria autovettura.

R.A., una mamma di 36 anni, si trovava presso il parcheggio dell’ipermercato “metro”, di corso Savona e dopo aver sistemato sua figlia sul seggiolino e riposto la spesa, si era allontanata di pochi metri per posare il carrello, lasciando le chiavi del mezzo al suo interno. Il sistema di chiusura automatica delle portiere del quale molto probabilmente la sua auto era dotata, ha imprigionato la sua bambina di 16 mesi.

Advertising App ON 2

La pattuglia ha raggiunto la signora in pochi minuti e dopo aver constatato che le chiavi si trovavano all’interno, hanno provato invano ad aprire le porte. Vista l’alta temperatura ed in accordo con la mamma, i militari hanno proceduto ad infrangere un vetro del finestrino più distante dal seggiolino per evitare eventuali schegge, portando in salvo la bambina.

La bambina non ha riportato alcun danno e non è stato necessario l’intervento dei sanitari.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Allianz 2 modifica jpeg
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here