mercoledì 5 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

TORINO – Furto con l’amico a quattro zampe, arrestato dalla Polizia di Stato

Fermato dagli agenti della Squadra Volante

TORINO – La compagnia del cane era solo un escamotage per dissimulare nel caso in cui fosse stato fermato dopo il furto.

Lo stratagemma della passeggiata notturna con il cane, però, non ha funzionato e l’uomo, un italiano di 29 anni con precedenti a carico, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per tentato furto.

Poco dopo l’una e trenta della notte, il giovane si era introdotto, attraverso una finestra al piano terreno, nei locali della scuola “Erich Giachino” di via Campobasso. Un testimone ha notato il comportamento dell’uomo con il cane a seguito e ha chiamato la Polizia. Gli agenti intervenuti hanno fermato il ventinovenne, nelle immediatezze del fatto, dopo che si era allontanato dalla scuola, mentre era a spasso con il cane come in una normale passeggiata.

Il reo è stato anche denunciato per porto abusivo di armi e il possesso ingiustificato di strumenti di effrazione. L’uomo, infatti, aveva con sé un pugnale, un paio di forbici e un martelletto frangi-vetro.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img