TORINO – Questa mattina si è tenuto un incontro organizzato  i sindacati di Polizia (SIULP), dei Vigili del Fuoco (CONAPO) e degli Infermieri (NURSIND), per discutere sulle problematiche e sulle criticità del numero unico.

I Sindacati denunciano il fatto che con l’adozione del numero unico è stato inserito un passaggio in più, cosa che rallenta i tempi di intervento. Per questo hanno avanzato una proposta: la creazione di una sala interforze composta da Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri, Polizia Locale e 118. Un’unica sala operativa dove sono tutti assieme. Esperimento già effettuato lo scorso 24 giugno in occasione di San Giovanni e che ha funzionato benissimo.

Advertising App ON 2

Il vero problema non è il numero unico, ma l’organizzazione che si cela dietro e che crea preoccupazione per la sicurezza e la salute dei cittadini.

Presente all’incontro anche il Senatore Stefano Esposito che si è impegnato ad intercedere con la Regione per la convocazione di un tavolo tecnico, in modo da verificare la possibilità di attuare il progetto avanzato dai sindacati.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

GUARDA IL VIDEO

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here