martedì 19 Gennaio 2021

TORINO – San Giovanni: massima sicurezza per lo spettacolo pirotecnico (VIDEO)

Alla manifestazione hanno assistito complessivamente circa 25000 persone

TORINO – Nella tarda serata di ieri, in Piazza Vittorio Veneto, si è svolto il tradizionale spettacolo pirotecnico a conclusione dei festeggiamenti di San Giovanni Battista, patrono della Città di Torino.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A partire dal pomeriggio, in base al piano organizzativo condiviso in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nel corso di numerosi Tavoli Tecnici tenutisi in Questura, sono stati predisposti specifici servizi di prevenzione all’area interessata dalla manifestazione.

Per la visione dello spettacolo pirotecnico è stata predisposta, una vasta area del centro cittadino ad accesso controllato e limitato nella capienza.

Alla predetta area il pubblico ha potuto accedere solo attraverso varchi prestabiliti presidiati da operatori delle Forze di Polizia e da un servizio di stewarding.

Nella Centrale Operativa della Questura è stata allestita la Sala Operativa Congiunta composta da qualificati responsabili delle Forze di Polizia, della Polizia Municipale, del Servizi Sanitario, dei Vigili del Fuoco, dell’Amiat, del Comitato Organizzatore e della Protezione Civile.

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Tutti i componenti della Sala Operativa Congiunta hanno potuto seguire, in diretta, lo svolgimento della manifestazione attraverso un articolato sistema di telecamere implementato per l’occasione; inoltre, grazie ad un’innovativa applicazione informatica, dalla Sala Operativa Congiunta, è stato possibile verificare, in tempo reale, l’afflusso delle persone che erano entrate nell’area ad accesso controllato e limitato.

Nel tardo pomeriggio, il Prefetto di Torino Renato Saccone, la Sindaca di Torino Chiara Appendino e il Questore di Torino Angelo Sanna erano presenti in Piazza Vittorio Veneto e, in seguito, hanno visitato la Sala Operativa congiunta.

Si riportano di seguito gli esiti dell’attività di controllo espletata prima, durante e dopo lo spettacolo da personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale: un cittadino del Bangladesh, 38 anni, denunciato ai sensi dell’art. 650 c.p.; a suo carico, sono state sequestrate 47 bottiglie di birra in vetro da 0,33 cl. Nei suoi confronti è stata anche elevata una sanzione amministrativa ai sensi degli artt. 28 e 29 D.Lgs. 114/1998, per commercio su suolo pubblico senza autorizzazione, con sequestro di 17 bottigliette d’acqua da 0,50 cl.;

una seconda denuncia ai sensi dell’art. 650 c.p. è stata effettuata a carico del titolare di un minimarket per violazione ordinanza prefettizia, poichè vendeva birra in bottiglie di vetro, e per violazione dell’ordinanza sindacale perchè vendeva bevande alcoliche dopo le ore 20.

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...