TORINO – Aveva qualcosa di strano la targa di una Suzuki Gsxf 600, così, la Polizia Municipale di Torino ha controllato ed è risultata essere una moto rubata.

È accaduto questa sera poco dopo le 18,30. Due agenti del Nucleo Mobile della Polizia Muncipale hanno quindi lanciato “l’alt” al motociclista che, invece di fermarsi, è scappato. Difatti si trattava di una targa “collage”, e la fuga ha confermato la colpevolezza.

A bordo delle loro Yamaha 900, i due agenti si sono quindi lanciati in un folle inseguimento.

In corso Umbria però, nel bloccare il ladro,  sono caduti rovinosamente a terra tutti e tre.

Advertising App ON 2

Subito soccorsi sono stati portati all’ospedale Maria Vittoria. Dopo le cure il fermato sarà accompagnato presso il Comando e identificato, giacché ha fornito diverse identità, tutte straniere e poi si procederà nei suoi confronti. Sul posto la Squadra Infortunistica della Polizia Municipale Torino per i rilievi del caso.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here