mercoledì 25 Novembre 2020

CUORGNÈ – Riparata l’Aps dei Vigili del Fuoco; Luca Sansoè è il nuovo capo distaccamento (VIDEO E FOTO)

I fondi per riparare l'Aps sono stati raccolti dall'Associazione Civici Pompieri Città di Cuorgnè 1892

 

CUORGNÈ – È tornata finalmente, presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Cuorgnè, l’Aps riparata.

Grazie all’impegno dell’Associazione Civili Pompieri Città di Cuorgnè 1892 che sono riusciti a raccogliere i fondi necessari per ripristinarla. Un intervento economico di rilievo con un costo di circa otto mila euro.

«È stata dura raccoglierli – afferma il Presidente dell’Associazione Alessio Colombatto – ma tramite gli eventi che abbiamo organizzato per la raccolta, come “Grisulandia”, e il sostegno dei Comuni e di diversi benefattori, siamo riusciti.»

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’Associazione continua ad esistere e prosegue nel suo percorso. «Organizzeremo altri eventi – continua Colombatto – abbiamo in programma un paio di “Grisulandia” e in mente anche una sorta di lotteria a premi. Faremo un elenco dell’attrezzatura per il casermaggio che ci manca tipo i motoventilatori e motoseghe. Ora però che abbiamo i mezzi, ci manca il personale. Al momento non c’è un cambio generazionale a coloro che raggiungono il congedo per età. Quindi, vorremmo lanciare un appello nelle scuole superiori, quarte e quinte, per trovare nuovi volontari. Per chi fosse interessato può venire qui, noi ci siamo i primi sabati del mese, nel pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30. Basta avere tra i 18 e i 37 anni.»

È lungo l’elenco delle persone che hanno contribuito per la riparazione della pompa del mezzo. «Il Comando ci è stato vicino – afferma Eugenio Reinaudo, vice Presidente dell’Associazione Civici Pompieri Città di Cuorgnè 1892, e Volontario dei Vigili del Fuoco di Cuorgnè – e dobbiamo anche ringraziare i colleghi volontari dei Vigili del Fuoco di San Maurizio Canavese, in particolare Diego Corsiasco, che ci hanno prestato un mezzo nel periodo in cui l’altro era guasto. Significa che siamo davvero una grande e bella famiglia. Desideriamo ringraziare – prosegue Reinaudo – tutti coloro che ci sono stati vicini; i 21 comuni e alcune associazioni. Un grazie particolare all’Associazione Alpini, ormai diventati parte della nostra famiglia. Al M5s che ha raccolto fondi per noi tramite i gazebo nelle piazze; all’associazione Valli del Canavese Trial Team; al Centro Anziani di Cuorgnè e a tutti i privati che con le loro offerte hanno contribuito alla riparazione dell’Aps.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Inoltre ringraziamo l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco e il funzionario di zona Fabio Marangoni, che ci hanno dato un mezzo in dotazione per riuscire a compiere i viaggi a Brescia necessari per la riparazione. Il Comandante Provinciale Marco Cavriani e il funzionario Fulvio Biancorosso chi ci ha aiutati con tutti i permessi necessari per poter spostare un mezzo ministeriale fuori dal territorio di competenza, cosa non facile. La Direzione Regionale Vigili del Fuoco Piemonte, Enzo Ariu, funzionario Vigili de Fuoco responsabile dei volontari ed Ernesto Ughetto Capo Reparto dell’officina.»

Una novità che riguarda il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Cuorgnè, è il “cambio della guardia” come capo distaccamento. Da inizio anno, infatti, Luca Sansoè, nelle nuove elezioni, è stato nominato al ruolo al posto di Walter Cresto, il cui mandato era scaduto.

Trentasei anni, residente a Forno Canavese, Luca Sansoè è in forza presso il distaccamento cuorgnatese dal 2007. L’anno scorso è stato insignito della Croce di benemerenza per i 15 anni di servizio.

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

«Cercherò di portare avanti questo compito al meglio – afferma Sansoè – ringrazio Walter Cresto e anche Mauro Crestodina perchè sono lo zoccolo duro di questo distaccamento e se siamo qui è grazie a loro. Ringrazio l’Associazione Civici Pompieri perchè ci ha permesso di riparare l’Aps e i volontari di San Maurizio Canavese per averci prestato un mezzo sostitutivo. Ora mancano le persone. Siamo in 14 e non è facile – prosegue Luca Sansoè – oltre alla collaborazione con altri distaccamenti, cercheremo nuovi volontari per riuscire a coprire i turni e gli interventi dei 21 Comuni di nostra competenza. L’anno scorso sono stati circa 200 gli interventi fatti. Sono diminuiti, in particolare gli incendi boschivi e gli incidenti, e questo è ottimo. Però “tengono ancora duro” gli incendi camini. Le risorse – conclude – umane sono un valore fondamentale per poter garantire la sicurezza ai cittadini.»

[su_slider source=”media: 110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – Ristrutturazione degli spazi AIB all’ex Manifattura; verrà attrezza una nuova sede Com

CUORGNÈ - Nel corso della recente giunta comunale tenutasi in modalità “online” è stato portato all’attenzione degli amministratori e approvato il progetto redatto dall’...

Presto i lavori per la riqualificazione del ponte a Cuorgnè e il secondo lotto della strettoia di Pont Canavese

CUORGNÈ / PONT CANAVESE - Il consigliere cuorgnatese della Regione e della Città Metropolitana Mauro Fava annuncia la prossima cantierizzazione di opere che sono...

CUORGNÈ – 25 novembre: Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

CUORGNÈ - “Come amministratore comunale della Città di Cuorgnè dall’inizio del mandato ho fortemente voluto concentrare le mie forze su un tema così delicato,...

CUORGNÈ – Si ripete l’iniziativa solidale: cachi a km zero

CUORGNÈ - Anche quest’anno nonostante il covid seguendo le prescrizioni si è voluto, dare seguito all’iniziativa nata 9 anni fa da una idea del...

CUORGNÈ – Attenzione: malviventi in azione; si fingono Carabinieri o tecnici dell’acquedotto

CUORGNÈ – Massima attenzione: si spacciano per componenti delle forze dell'ordine o per tecnici di qualche utenza, suonano il campanello, si fanno aprire la...

Ultime News

PIEMONTE – Proposta per alzare le aliquote Web tax; il 27 la “scadenza” per diventare zona arancione

PIEMONTE –Parte dalla Regione Piemonte una proposta per elevare le aliquote della Web tax per i colossi del commercio online, quelli con ricavi da 750...

Tg Sport ore 8 – 25/11/2020

In questa edizione: - Pirlo: "Grande partita di De Ligt" - Stasera big match tra Inter e Real Madrid - La Roma pensa al...

ROMANO CANAVESE – Fermato mentre spinge un motorino rubato, aggredisce i Carabinieri

ROMANO CANAVESE – Ieri, martedì 24 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato per ricettazione, violenza, resistenza, oltraggio e lesioni a...

RIVAROLO – 41enne di Cuorgnè entra al Centro di Igiene Mentale armato di coltello

RIVAROLO CANAVESE - I Carabinieri di Rivarolo Canavese, hanno arrestato, in flagranza di reato, per violenza aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale: R.T., di...

TG Canavese e Torino – Le notizie di martedì 24 novembre 2020

In questa edizione: TORINO – Favorivano l'immigrazione clandestina: 8 misure cautelari e 67 denunce; AGLIÈ – Covid: decesso in paese; il cordoglio del Sindaco;...