VENARIA REALE – È stato presentato, lo scorso 9 maggio, presso la sala consigliare del Comune di Venaria Reale, un progetto nato dagli studenti del Liceo Juvarra in seguito al viaggio didattico-culturale “Treno della Memoria”.

Advertising App ON 2

Presenti il sindaco Roberto Falcone, i cittadini, tutti i consiglieri comunali, gli assessori, i dirigenti comunali e il Comitato del Treno della Memoria.

La Città di Venaria Reale aderisce dal 2009, al progetto dell’associazione culturale senza fini di lucro “Treno della Memoria”, che è uno dei progetti più rilevanti a livello internazionale, sul tema della memoria della Shoah, che prevede nel suo programma, la visita al campo di Auschwitz-Birkenau.

Dal 2005 organizza ogni anno il “Treno della Memoria” che porta migliaia di studenti delle scuole medie superiori da tutta Italia a visitare i campi di concentramento. Negli anni il “Treno della Memoria” ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, il patrocinio della Camera dei Deputati, del Senato e del Parlamento Europeo.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

Hanno partecipato al progetto 14 regioni (Piemonte, Puglia, Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino-Alto Adige , Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna, Marche, Lazio, Toscana, Sardegna, Calabria e Sicilia) e centinaia di comuni in tutta Italia. La Presidenza del Consiglio comunale anche quest’anno ha contribuito a questa iniziativa garantendo ad alcuni studenti delle scuole superiori, in questo caso per gli studenti del liceo scientifico Juvarra di Venaria Reale, di recarsi in uno dei campi di concentramento che fanno parte del progetto.

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

GUARDA IL VIDEO


Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here