TORINO – Nella notte di domenica 07 maggio 2017 serrati controlli della Polizia di Stato tra gli avventori dei locali della movida.

In zona murazzi del Po, gli agenti del Commissariato “Centro”, coadiuvati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, Unità Cinofile e personale della Questura, hanno identificato oltre 40 persone, tra le quali diverse con precedenti di polizia.

Advertising App ON 2

I poliziotti hanno effettuato controlli a campione, sia all’esterno che all’interno di un noto locale commerciale. Due cittadini italiani di 28 e 29 anni sono stati notati mentre si apprestavano frettolosamente a raggiungere un’autovettura in sosta a pochi passi. In macchina sono stati scoperti mentre facevano uso di sostanza stupefacente. Il ventinovenne è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente e gli è stata ritirata la patente di guida.

All’interno del locale un cittadino marocchino del 1989 è stato trovato in possesso di alcuni involucri contenenti marijuana e pertanto è stato denunciato per detenzione di droga, mentre un altro cittadino, un italiano, è stato denunciato per il reato di evasione poiché sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Numerose sono state le irregolarità scoperte dal personale operante: la mancata esposizione della segnaletica in merito all’uso degli impianti di video-sorveglianza, di quelli anti-incendio e delle uscite di sicurezza. Infine, gli operatori grazie all’aiuto del cane poliziotto Oka hanno scovato diverse dosi di hashish, marijuana e cocaina e diversi ovuli gettati in terra con ancora tracce di sostanza stupefacente. Sono in corso accertamenti per eventuali ulteriori provvedimenti amministrativi di carattere ablativo.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here