martedì 27 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

TORINO – Conclusa la XV edizione di Manualmente con 10.000 visitatori

Confermato il numero di presenze della scorsa edizione primaverile. Cucito creativo, Mondo Carta e Sugar Art tra i percorsi tematici più apprezzati. Grande successo di adesione per l’iniziativa #volainalto con circa 700 farfalle ricevute e il Quilting Day con i corsi per imparare la tecnica del Korak. Espositori soddisfatti per vendite e affluenza di pubblico.

TORINO – Si è conclusa la quindicesima edizione di Manualmente, il salone della creatività, andato in scena dal 7 al 9 Aprile a Lingotto Fiere di Torino. L’evento ha chiuso confermando i dati della scorsa edizione primaverile con 10.000 presenze.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il Padiglione 1 è stato teatro di oltre 200 incontri, tra corsi, workshop e dimostrazioni, tutti molto seguiti con un picco di pubblico in occasione dei workshop di Emanuela Tonioni, che ha accolto le numerose visitatrici appassionate di cucito creativo all’interno della Scuola #NecchiLab, dei corsi di Tommaso Bottalico della Shabby School, e le dimostrazioni di Paola Caterina D’Arienzo, in arte Fatalina nel programma televisivo Melevisione di Rai Yoyo che ha presentato i suoi fantaabiti e cappellini (i Ciaplin). Molto apprezzata la presenza di espositori specializzati nella tecnica dello Scrapbooking, quest’anno molti dei quali provenienti dall’estero e l’offerta di materiali inediti come le carte modello di Daniela Cerri per realizzare complementi d’arredo in perfetto stile Gipsy.

Grande successo di adesione per l’iniziativa #volainalto che ha dato vita alla mostra di farfalle handmade realizzate dalle creative di tutta Italia. Sono circa 700 le farfalle ricevute e realizzate utilizzando ogni tecnica creativa, dalla carta all’uncinetto, dalla creta al patchwork e molto altro. Un’importante iniziativa, simbolo di come il talento manuale femminile possa essere una grande possibilità di riscatto emotivo e professionale, in un percorso di empowerment che va dalle tecniche tradizionali all’imprenditoria femminile. Al termine della Fiera l’installazione sarà scomposta in pannelli che verranno ospitati presso le Case del quartiere della città di Torino che ogni giorno sostengono la creatività al femminile e propongono attività, sportelli di ascolto, corsi ed eventi.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Successo di pubblico anche per il Quilting Day di sabato 8 aprile, organizzato da Quilt Italia, Associazione Italiana Patchwork. Una coloratissima giornata per tutte le appassionate di questa tecnica e non solo, trascorsa tra splendidi tessuti, fili e amicizia, alla scoperta del Korak, un’antica e preziosa tecnica afgana.

Nella stessa giornata si è svolto il contest per aspiranti pasticceri ‘Torte da fiaba’ proposta da Mary Cocciolo della Mary Cake Decorating e Nuni Cocciolo, le curatrici della BISA 2017 – Biennale Internazionale di Sugar Art, con una giuria d’eccezione composta da Fabio Orlando, campione italiano di cake design e Presidente Nord Italia della FIP (Federazione Italiana Pasticceri), la consigliera regionale Gianna Gancia e l’esperta di pasticceria Romina Lauretta.

Il premio per la torta espositiva più bella – un ciclo di lezioni presso l’Accademia Mary Cake Decorating – è stato assegnato alla coppia di aspiranti pasticcere Giulia Lieto e Alexandra Bahna.

Un pubblico sempre più esperto e alla ricerca delle ultime tendenze in tema di mode e creatività, caratterizzato per la presenza di molte giovani donne e molti bambini che hanno preso parte ai numerosi laboratori a loro dedicati, tra i quali quelli di Valentina Musca di Oggi Faccio l’artista, i corsi di tessitura di Augusta Moletto e le introduzioni per i piccini al mondo dello scrapbooking delle maestre dell’A.S.I Scrappers Italia.

Buono anche il riscontro di vendite di materiali e strumenti per il fai da te, componentistica per bijoux, filati, tessuti, utensileria e prodotti per l’home decor. Molto apprezzati i progetti realizzati dalle operatrici in esclusiva per Manualmente, ispirati ai temi Il giorno più bello, anticipi d’estate e dolce attesa.

L’appuntamento con la rassegna è fissato per l’edizione autunnale in programma dal 21 al 24 settembre 2017

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995,106851″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img