mercoledì 14 Aprile 2021

QUINCINETTO – “Prima de: La Prima”: il nuovo concerto dell’Orchestra InCrescenDO

L’Orchestra Giovanile di fiati in “Concerto-prova generale” in vista del Concorso Internazionale

QUINCINETTO – Giovedì 23 marzo 2017 alle ore 20,30 presso il Salone delle feste “Dante Conrero” l’Orchestra giovanile di fiati “InCrescenDO” torna a esibirsi in Canavese in un Concerto promosso dalla Biblioteca di Quincinetto in collaborazione con il Comune e il BIM- Bacino Imbrifero Montano Dora Baltea, che da qualche anno è sostenitore del progetto di InCrescenDO. 

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La serata si intitola “Prima de: La Prima”, perché si tratta di un “concerto- prova generale” alla presenza dei maestri Ivano Buat, Davide Enrietti, Mauro Gino, Edy Mussatti per un’ultima verifica prima dell’esibizione prevista nell’ambito del rinomato Concorso Bandistico Internazionale “Flicorno d’Oro” di Riva del Garda, previsto il 9 aprile 2017.

Quella del Concorso, prima esperienza per i ragazzi di InCrescenDO che vanno dai 12 ai 30 anni, è una delle tappe che tiene fede alla principale finalità del Gruppo, quella di far crescere i giovani musicisti del territorio attraverso esperienze musicali interessanti e stimolanti.

Diretta dai Maestri Fabio Porté e Dino Domatti, l’Orchestra giovanile di fiati InCrescenDO si è recentemente esibita con successo ad Aosta e, nel corso del 2016, ha tenuto acclamati concerti a Ivrea, Castellamonte, Settimo Vittone e Pont Saint Martin.

I suoi componenti, circa 70 giovani provenienti all’area della Dora Baltea canavesana, da altri Comuni del Canavese e dalla Bassa Valle d’Aosta, affrontano la musica con entusiasmo e talento; molti di loro si sono già diplomati al Conservatorio, mentre numerosi altri sono attualmente impegnati in tali importanti Studi musicali.

L’Orchestra, nata nel 2010 come banda giovanile della Comunità Montana Valchiusella, Valle Sacra e Dora Baltea Canavesana, ha già collaborato in più occasioni con i maestri Fulvio Creux e Lorenzo Pusceddu.

Il Concerto è ad ingresso libero.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img