mercoledì 21 Aprile 2021

CUORGNÈ – L’arte moderna protagonista in Trinità (FOTO e VIDEO)

 

CUORGNÈ – L’arte di caratura internazionale ha fatto tappa in città con l’esposizione in Trinità martedì 14 marzo di alcune opere dell’artista Jiri Kornatovsky.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Per l’occasione è stato perciò pensato un duplice evento: al mattino e al pomeriggio un laboratorio dal titolo “Oltre al tempo liquido” dedicato alle scuole, in cui gli alunni sotto l’influenza delle opere dell’artista della Repubblica Ceca hanno impresso su carta attraverso il disegno le loro sensazioni. Alla sera invece un evento aperto a tutti, in cui il pubblico ha potuto assistere ad una sorta di dialogo tra le opere di Kornatovsky e la musica dell’hang drum suonato dal maestro Claudio De Marco.

“Quest’oggi ci siamo trovati presso l’ex chiesa della SS Trinità per accogliere i ragazzi delle scuole elementari e materne, per un totale di 240 ragazzi, che hanno partecipato ad un laboratorio creativo dal titolo “Oltre il tempo liquido”- spiega Giovanna Cresto consigliere delegato alla cultura- Il laboratorio si inserisce nell’ambito di un progetto artistico e culturale portato avanti dalla Città di Cuorgnè in collaborazione con l’associazione artistica “Areacreativa42- Casa Toesca”: si tratta di un progetto che ha permesso di esporre nella cornice della Trinità le opere del maestro Jiri Kornatovsky. Un’occasione unica perchè si tratta del maggiore esponente dell’arte moderna. I bambini hanno reagito benissimo alle iniziative proposte, hanno lavorato con l’accompagnamento musicale del maestro Claudio De Marco realizzando delle opere che il nostro Comune intende poi esporre”.

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“E’ una grande opportunità, un evento eccezionale avere Jiri Kornatovsky qui in Canavese- ha aggiunto Karin Reisovà, presidente di di Areacreativa 42- Casa Toesca- Nella nostra sede a Rivarolo fino al 2 aprile si potrà visitare su appuntamento la mostra dedicata all’artista. In Trinità abbiamo potuto portare una delle sue opere più importanti. Il progetto s’inserisce all’interno del programma di residenze d’artista organizzato da Areacreativa42 da gennaio 2016 ad aprile 2017 ed è stato realizzato con il contributo della Regione Piemonte, dell’ambasciata ceca e dei Comuni di Rivarolo e Cuorgnè”.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img