giovedì 22 Aprile 2021

TORINO – Giovane writer denunciato dalla polizia di stato

TORINO – Nella notte del 24 Febbraio 2017 il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle D’Aosta ha effettuato un servizio straordinario presso la stazione di Torino Stura, dove nelle ore notturne sostano diversi convogli ferroviari.

Durante i controlli a bordo di un treno ‘Jazz’ in sosta, gli operatori notavano anche attraverso il sistema di videosorveglianza presente a bordo, un soggetto che giungeva nella loro direzione dal sottopasso.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il ragazzo, un ventenne residente a Collegno, estraeva dal suo zaino una bomboletta spray con la quale iniziava a graffitare la prima carrozza del convoglio. Prontamente bloccato dagli Agenti, il giovane, che aveva già imbrattato il convoglio, è stato accompagnato presso gli Uffici di Polizia per accertamenti, da cui sono emersi pregiudizi di Polizia.

Il ragazzo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per danneggiamento ed, inoltre, sono state sequestrate 3 bombolette spray di cui 2 rinvenute, sempre dagli operatori della squadra di P.G, unitamente a due pennarelli ed un quaderno con appunti e disegni all’interno della borsa del giovane.

La messa in sicurezza dell’area è stata garantita con la collaborazione del personale F.S. – Protezione Aziendale, nell’ambito della prevenzione e repressione dei danneggiamenti alle carrozze ferroviarie

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img