domenica 18 Aprile 2021

TORINO – Controlli della Polizia Stradale al casello

Individuata auto con immigrati irregolari a bordo

TORINO – Il personale della Polizia Stradale, Sottosezione di Torino, impegnato in servizio di vigilanza all’altezza del casello autostradale di Bruere della Tangenziale Nord direzione Francia, hanno fermato un Peugeot 406 con targa francese che, dopo aver effettuato il pedaggio, tentennava nel ripartire.

All guida, un uomo di 41 anni, di nazionalità pakistana, identificato tramite passaporto rilasciato dalle Autorità Spagnole; in auto vi erano, inoltre, 4 cittadini provenienti dal Bangladesh, di età compresa fra i 19 anni e i 26 anni, privi di documenti.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Una quinta persona, sempre della medesima nazionalità, veniva trovata nascosta nel portabagagli dell’autovettura. In merito, il conducente del mezzo riferiva che stava accompagnando i 5 giovani, amici di alcuni suoi conoscenti, presso il Commissariato di Polizia di Oulx (TO) – commissariato non esistente – affinchè la Polizia procedesse al loro fotosegnalamento; e che il quinto giovane si era volontariamente messo nel bagaglio per ragioni di spazio.

I 6 cittadini stranieri venivano dunque accompagnati in Questura per accertamenti sull’identità personale; per 2 di essi, che dichiaravano false generalità, nonchè di essere minorenni, pur avendo almeno vent’anni, è scattata la denuncia ai sensi dell’art. 495 c.p.

Il conducente del mezzo, nei cui confronti sono emersi chiari elementi di reità in ordine all’intenzione di agevolare il transito dei 5 cittadini bengalesi in altro Stato dell’Unione Europea, è stato denunciato ex art. 12 comma 3 D. Lgs. 286/98.

[su_slider source=”media: 99550,100976″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img