martedì 11 Maggio 2021

TORINO – Ventenne arrestato per minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale

Dopo aver molestato gli avventori di un locale si è scagliato contro i poliziotti

TORINO – Gli agenti della Squadra volante la scorsa notte sono intervenuti in Piazza Vittorio Veneto presso un locale commerciale di zona dove era stata segnalata la presenza di persone moleste.

Sul posto i poliziotti hanno costatato la presenza di un gruppetto di ragazzi, ma in particolare di un soggetto, un ragazzo di 20 anni, in evidente stato di agitazione con molta probabilità sotto l’effetto di alcool.

Il ventenne, all’esterno del locale aveva rovesciato  le sedie e  i posacenere presenti, molestato alcuni avventori del bar e urinato sui muri esterni dell’esercizio. Il giovane ha assunto un atteggiamento aggressivo anche nei confronti dei poliziotti, li ha minacciati più volte tentando uno scontro. Dopo sputi e un colpo al labbro ad un agente, il giovane è stato fermato e tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale, minacce e lesioni. A carico del giovane cittadino italiano sono emersi numerosi precedenti per danneggiamento, tentata rapina, resistenza e minaccia.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img