sabato 24 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

TORINO – Stazione Porta Nuova: nascondeva cannabis nelle parti intime

La sua posizione è ora al vaglio della Magistratura

TORINO – Ha tentato la fuga alla vista degli agenti in divisa. Tutto è successo lo scorso 14 gennaio, quando un venticinquenne del Gambia, in stazione a Torino Porta Nuova, ha tentato di eludere un controllo di Polizia, dandosi alla fuga.

Il giovane, immediatamente fermato e accompagnato presso gli uffici della Polfer del Settore Operativo di Porta Nuova, è stato sottoposto a perquisizione personale ed è stato trovato in possesso di quasi sei grammi di cannabinoide e di 145 euro. Lo stupefacente, nascosto nelle parti intime è stato inviato per ulteriori accertamenti al locale Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica.

Il ragazzo non ha fornito indicazioni chiare in merito al possesso del denaro e da ulteriori controlli, è risultato avere numerosi precedenti di Polizia per reati in materia di stupefacenti. Il giovane irregolare sul territorio nazionale è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e in seguito accompagnato presso la locale casa circondariale Lorusso – Cutugno

 

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img