venerdì 27 Novembre 2020

BOLOGNA – “MARCA 2017”: La fiera sulle private label verso il sold-out a due mesi dall’apertura

BOLOGNA – Numeri in crescita per “Marca 2017”. La prossima edizione del grande Salone internazionale sui prodotti a Marca del Distributore (MDD) si avvia al sold-out.

Organizzata da BolognaFiere in collaborazione con ADM, l’Associazione che rappresenta le imprese operanti nella Distribuzione Moderna nei rapporti con la produzione, la fiera si svolgerà nei giorni 18 e 19 gennaio 2017 presso il Quartiere fieristico di Bologna.

A due mesi dall’apertura, crescono le aziende espositrici copacker (oltre 100 nuove aziende) e la superficie espositiva (circa 29mila mq, sviluppati in tre nuovi padiglioni). Confermata la presenza di tutte le maggiori imprese della grande distribuzione. Nell’ultima edizione del gennaio scorso, Marca aveva fatto registrare una crescita significativa rispetto al 2015, con la presenza di 7.546 visitatori professionali, 21 grandi insegne e 555 aziende espositrici copacker, su una superficie espositiva di circa 26mila mq.

“Siamo molto soddisfatti delle adesioni, in crescita, registrate per la prossima edizione di Marca 2017, che si conferma seconda manifestazione fieristica in Europa e tra le prime a livello mondiale sui prodotti a Marca del Distributore”, ha dichiarato Antonio Bruzzone, direttore generale di BolognaFiere. “La nostra fiera, giunta alla tredicesima edizione, offre alle aziende produttrici l’opportunità di sviluppare relazioni di business con le imprese leader della Distribuzione Moderna e alle insegne partner di Marca l’occasione per promuovere le loro strategie per il settore delle private label. Nella prossima edizione, proseguiremo anche con le attività formative del Marca Training Program, finalizzate a favorire la crescita qualitativa delle relazioni di filiera e lo sviluppo dei prodotti a Marca del Distributore, e dedicheremo grande attenzione alle attività rivolte ad accrescere l’internazionalizzazione del business delle aziende e alla promozione del made in Italy”.

“Marca si avvia ad essere un successo anche nell’edizione 2017”, afferma Giorgio Santambrogio, presidente di ADM, “a testimonianza di come sia ormai diventato un appuntamento fisso e irrinunciabile per tutto il mondo d’imprese, produttive e distributive, che ruota intorno alla Marca del Distributore. La manifestazione consente di avviare nuove relazioni o approfondire rapporti tra operatori, sempre finalizzati all’innovazione, al miglioramento dell’efficienza di filiera e alla soddisfazione del consumatore: i fattori critici di successo che hanno portato la Marca del Distributore ad assumere un ruolo di vera e propria brand e ad essere così apprezzata dalle persone”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Nuova ordinanza: Basilicata, Liguria e Puglia restano in arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive contenute nel precedente provvedimento del 10 novembre...

CORONAVIRUS – Campania e Toscana in zona rossa; Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche in arancione

CORONAVIRUS – Il Ministro Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza che istituisce due nuove aree rosse (Campania e Toscana) e tre nuove aree arancioni (Emilia-Romagna,...

FIERE – Approda in Parlamento un’interrogazione a favore dei Fieristi italiani

FIERE - “Qualche giorno fa, ho incontrato e raccolto le denunce di vari esponenti - tra cui Ivan Scarpa, Presidente Associazione Fieristi in Sardegna...

CORONAVIRUS – Speranza ha firmato l’ordinanza: 5 regioni passano all’area arancione e Bolzano in zona rossa

CORONAVIRUS – Il Ministro della Salute Roberto Speranza, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus responsabile di Covid-19, sentiti i Presidenti...

GENOVA – Crollo del Ponte Morandi: eseguite 6 misure cautelari personali

GENOVA - Da questa mattina militari della Guardia di Finanza di Genova, coordinati della locale Procura della Repubblica (Proc. Aggiunto Paolo D’Ovidio e Dott....

Ultime News

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CUORGNÈ – Terminati due interventi di ripristino

CUORGNÈ - “Pur con i rallentamenti legati alla pandemia e alla burocrazia, siamo riusciti a far dar seguito a due importanti interventi di asfaltatura...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Danilo Saccotelli

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, abbiamo affrontato il problema delle RSA con Danilo Saccotelli; terapeuta presso le case di...