venerdì 22 Gennaio 2021

VIVERONE – CERCA DI ANNEGARE IL FIGLIO, INTERVIENE UN PASSANTE

VIVERONE – È statto salvato da un passante.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Un 76enne di Bollengo ha cercato di annegare il figlio 52enne, con problemi mentali, nel lago di Viverone.Pare che gli stesse tentendo la testa sott’acqua quando è sopraggiunto il passante, che, vista la scena, si è tuffato in acqua per raggiungere i due uomini nel lago.

Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi e i Carabinieri della Compagnia di Ivrea. L’anziano e il figlio sono stati accompagnati all’Ospedale di Ivrea. Indagini in corso sa parte dei Carabinieri della Stazione Azeglio e del Nucleo Operativo di Ivrea per ricostruire l’esatta dinamica del fatto. L’anziano verrà denunciato per tentato omicidio.

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 83510″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”530″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...