domenica 28 Febbraio 2021

PONT CANAVESE – Sandretto: verso i licenziamenti

PONT CANAVESE – Questa mattina, presso l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, si è svolto l’incontro decisivo per fare il punto sulle sorti della Sandretto di Pont, la storica azienda che produce presse e occupa 124 dipendenti, il cui marchio fu acquistato nel 2013 dalla proprietà italo-belga Photonike.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Photonike, che nei mesi scorsi aveva deciso di mettere in liquidazione l’azienda a fronte delle continue perdite e che, successivamente, ne aveva annunciato il ritiro per poter così dare avvio a 12 mesi di cassa integrazione per crisi aziendale per i suoi lavoratori, ha invece comunicato oggi alla Regione, all’unione industriali e alle organizzazioni sindacali di non voler più ritirare la messa in liquidazione e di voler anzi procedere al licenziamento collettivo dei 124 lavoratori della Sandretto.

Si apre ora, tra azienda e sindacati, una fase di contrattazione sindacale per individuare una serie di condizioni rispetto alla procedura di licenziamento secondo i criteri previsti dalla legge (anzianità, esigenze tecnico-organizzativo e carichi familiari).

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...