VICO CANAVESE – Aria di Letteratura in Valchiusella

0

VICO CANAVESE – Aria di letteratura in Valchiusella, dove i ragazzi della Scuola Media G.Saudino si sono appena cimentati nella” Prima Edizione del Premio Letterario Carla Lissolo”, intitolato alla scrittrice valchiusellese recentemente scomparsa e già ricordata dalle insegnati nella recita annuale.

Il Premio è stato proposto dallo staff della  Biblioteca B.Bovis di Drusacco, con il supporto della famiglia Vallero e con generosità e impegno personale dall’editore Chicco Ferraro. “Carla era una “di noi”: lavorava in fabbrica, aveva una famiglia normale, ma seppe coltivare la sua passione, e diventò una scrittrice. Il messaggio che il Premio vuole dare a questi giovani adolescenti “in cerca di eroi”, è proprio questo: sappiate coltivare la vostra passione, sappiate viverla e diventate eroi di voi stessi.”

premiocarla2
Carla Lissolo

In linea con questo pensiero la scelta dei membri della Giuria: Pierangelo Scala, Gianpiero Perlasco e Federico Bona, ed i premi proposti: Stage di 1 giorno con la Compagnia Andromeda di Lucia Rossetti  al vincitore della sezione narrativa, per sperimentare i risvolti della scrittura nel mondo del teatro.

Stage di 1 giorno con il giornalista Federico Bona nel mondo della cronaca, per il vincitore della sezione giornalismo, con la possibilità di firmare e pubblicare un articolo.

Libri ai secondi e terzi classificati.

La Premiazione avverrà sabato 28 maggio alle ore 15,00 nell’Aula Magna della Scuola Media di Vico, con i ragazzi, le famiglie, le infaticabili ed energiche insegnanti , che hanno  fatto propria la missione del Premio e hanno fortemente guidato e motivato  i ragazzi, la Preside, e la Valchiusella: ospite che ispira, tutela  e sprona, a tutte le età.

Print Friendly
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here