domenica 9 Maggio 2021

BORGARO – Concorso letterario “Basilicata”: un collegamento tra Piemonte e Basilicata

BORGARO – Sabato scorso la scuola media cittadina ha ospitato la cerimonia di premiazione del concorso letterario “Basilicata”, promosso dall’associazione lucana “Orazio Flacco”.

Molti i componimenti (e molto anche il pubblico che ha seguito l’ultimo atto del concorso, per la gioia del presidente Raffaele Terlizzi), giunti dalle medie di Borgaro, Mappano e Lavello, che hanno messo a dura prova la giuria, mai come quest’anno chiamata al difficile compito di stilare una classifica tra tanti lavori che avrebbero meritato di essere premiati.

Le borse di studio, per quando riguarda le secondo medie, sono andate a Giulia Mitton (II A), della scuola mappanese (coordinata dal professor Massimiliano Bombonati) e, per i primi due posti, a Mirko Giraldo e Giulia Insalaco, della scuola borgarese (entrambi della II A e coordinati dalla professoressa Tiziana Norelli).

Per quanto riguarda le terze medie, sono stati assegnati due gettoni di merito (andati a Sara Vecchiani, della III A di Borgaro, e ad Andrea Musuraca, della III E, coordinati rispettivamente dalle professoresse Messina e Bertone), mentre la classifica delle borse di studio, ha visto al quinto posto Stefano Falcetto, della III B di Lavello (coordinato alla professoressa Daniela De Nigris) e, a risalire, Francesca Sanna (III A di Mappano, coordinata dal professor Massimiliano Bombonati), Alessa Giuliano (III B di Mappano, coordinato dalla professoressa Carla De Tullio), Martina Fudda (III A di Mappano, coordinata dal professor Bombonati): vittoria (con un punteggio altissimo, 28,5) per Anna Chiara De Rubeis, della III B di Lavello, che ha seguito la cerimonia di premiazione con un particolare collegamento che ha unito, ancora di più, il Piemonte e la Basilicata.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img