CANAVESE – In seguito  ad un’articolata attività d’indagine, gli agenti del Commissariato di Ivrea hanno identificato un gruppo di giovani che, nel febbraio 2015, ha aggredito e rapinato due giovani di 22 e 23 anni di Torino che si trovavano nella cittadina in occasione dello storico carnevale di Ivrea.

Nello specifico, i 12 giovani, di varie nazionalità, ma residenti in Canavese (Cuorgnè, Rivarolo Canavese, Pont, Volpiano, San Benigno e Foglizzo), hanno prima POLIZIAcircondato le due vittime e poi le hanno colpite con calci e pugni sottraendo loro i cellulari. Una delle due vittime ha riportato la frattura della mandibola con una prognosi di 30 giorni.

I poliziotti di Ivrea, tramite l’analisi dei tabulati telefonici e dei social network, hanno individuato i  responsabili della rapina, di cui 5 erano minorenni all’epoca dell’aggressione, che sono stati denunciati per i reati di concorso in rapina, lesioni e ricettazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here