MONCALIERI – I carabinieri di Moncalieri hanno denunciato, per spendita di monete falsificate in concorso, due italiani, di 57 e 33 anni, rispettivamente di Carmagnola e di Moncalieri.

I due spacciatori di soldi sono stati individuati, ieri alle 14, a bordo di una Fiat Punto mentre solditentavano di disfarsi di 4 banconote contraffatte da 50 euro, ridotte in pezzi. Successivi accertamenti hanno consentito ai militari di attribuire alla coppia due episodi dell’anno scorso:
–       10 febbraio: negozio di barberia, di Moncalieri, via San Martino, ove era stata spesa una banconota contraffatta da euro 50,00, recante il numero di serie  s00012182321;
–       29 febbraio: negozio di calzature “Tocco”, di Moncalieri, via San Martino, dove erano state spese tre banconote contraffatte da euro 50,00, recanti tutte il numero di serie s00012181811.
I cittadini (negozianti, ambulanti, baristi, etc…)sono invitati a segnalare le truffe e non di cercare immettere sul mercato le banconote false ricevute. Vi è il sospetto che vi sia una partita di banconote da 50 e 20 euro false in circolazione. Si cerca la zecca clandestina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here