CASTELLAMONTE – Sono riprese a tappeto, questa mattina, le ricerche di Gloria Rosboch, l’insegnante 49enne di Castellamonte, scomparsa lo scorso 13 gennaio.

Oltre ai Carabinieri, sono stati impegnati nell’attività di ricerca, i Vigili del Fuoco, i Castellamonte ricerche Gloria Rosboch (9)sommozzatori e la Croce Rossa.

Davanti alla sede della Croce Rossa di Castellamonte si è posizionato l’Ucl (Unità di Comando Locale).

In mattinata è stata scandagliata la zona presso Ponte Preti, verso Ivrea, mentre, nel pomeriggio, le ricerche si sono concentrate all’Orco, nella zona chiamata Guia della Dama Bianca, sulla Strada Provinciale 58 che conduce a Cuorgnè. GLORIA-ROSBOCHPurtroppo anche oggi le ricerche hanno avuto esito negativo.

I Volontari hanno ripreso a setacciare il territorio in seguito alla decisione assunta dalla Procura di Ivrea, dopo l’incontro dell’altro ieri. Fino a quel momento, a proseguire, parallelamente alle indagini, erano stati soltanto i Carabinieri.

Si brancola nel buio, ma non si esclude nessuna pista.

Domattina presto riprenderanno le ricerche.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here