domenica 29 Novembre 2020

CIRIÈ – All’Ospedale visite cardiologiche e urologiche ad accesso diretto

CIRIÈ – “Continua il nostro impegno in merito alla riduzione dei tempi d’attesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali: in questi giorni abbiamo attivato la possibilità di effettuare le prime visite cardiologiche e urologiche con accesso diretto, cioè senza prenotazione,

Ospedale di Ciriè

presso l’Ospedale di Ciriè. Sono alcune delle soluzioni adottate grazie al lavoro costante di lettura dei numeri del fabbisogno dei nostri cittadini, accompagnato da un’analisi globale e integrata dei problemi”, così riferisce il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone.

Ora all’Ospedale di Ciriè, come avviene da tempo presso l’Ospedale di Ivrea (nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì), è possibile effettuare le prime visite cardiologiche (non i controlli) ad accesso diretto, senza prenotazione e con impegnativa del medico curante. In questo periodo iniziale, il servizio è attivo il giovedì, con accettazione dalle ore 9 alle 11 e con esecuzione della visita in giornata (eccetto i giorni del 24 e del 31 dicembre). Sono escluse dall’accesso diretto le visite di controllo periodico per coloro che sono affetti da patologia cardiologica cronica, le visite per il rinnovo della patente e i controlli per il rinnovo del piano terapeutico di farmaci cardiologici. Si prevede, poi, una riorganizzazione dell’attività ambulatoriale nello stesso Presidio di Ciriè e nell’Ospedale di Lanzo nel corso dei primi tre mesi del 2016, in modo da poter estendere il servizio ad accesso diretto anche agli altri giorni della settimana.

In ogni caso, fino alla completa riorganizzazione del servizio, resteranno attive le normali modalità di prenotazione delle prime visite cardiologiche e sarà garantita la visita richiesta con codice di urgenza. Successivamente, per tutte le prime visite cardiologiche, all’Ospedale di Ciriè sarà previsto l’accesso diretto. In attesa della completa attivazione del servizio, gli utenti – nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì – hanno comunque la possibilità di rivolgersi all’ambulatorio di Cardiologia ad accesso diretto dell’Ospedale di Ivrea.

Anche per quanto riguarda le prime visite urologiche (non i controlli), presso l’Ospedale di Ciriè è ora attivo un ambulatorio ad accesso diretto, senza prenotazione e con impegnativa del medico curante, nei giorni di lunedì e mercoledì (con esclusione del periodo che va dal 28 al 31 dicembre). Per accedere a questo ambulatorio è necessario registrarsi, dalle 8,30 alle 10 degli stessi giorni di lunedì e mercoledì, presso il front office degli ambulatori di Urologia, ubicato al secondo piano del Presidio ospedaliero. Le visite avranno luogo nel corso della giornata, secondo l’ordine di registrazione. In questa prima fase, sono di conseguenza state sospese le prenotazioni per le prime visite urologiche, fatto salvo quelle già acquisite. Al fine di evitare o, comunque, di minimizzare la duplicazione delle visite, i medici di famiglia sono stati informati sugli esami preliminari di cui devono disporre gli utenti con patologie accertate o presunte a carico di reni, vescica o prostata al momento della visita.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1907″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CIRIÈ – Aggredisce l’ex compagna, la Polizia Locale e i medici

CIRIÈ – È scappato dal Pronto Soccorso dove era stato portato per una crisi di rabbia dovuta ad un problema di alcool dopo che...

CHIVASSO / CIRIÈ – Covid-19: allestite le tensostrutture fuori dagli ospedali

CHIVASSO / CIRIÈ - La Regione Piemonte ha previsto anche per l’ASL TO4 il potenziamento dei posti covid con tensostrutture esterne allestite grazie alla...

CIRIÈ – Picchia con calci e pugni la compagna: arrestato 35enne

CIRIÈ – Ennesimo episodio di violenza tra le mura domestiche. Una donna, al culmine di una lite, è stata picchiata a calci e pugni dal...

CIRIÈ – Trovato senza vita il 57enne scomparso a fine luglio

CIRIÈ - Trovato senza vita in un campo nei pressi di via Triveri a Ciriè, Maurizio Bisca, 57 anni. Era scomparso da casa lo scorso...

CIRIÈ – Lunedì 7 settembre apre l’Asilo Nido “Il Girotondo”

CIRIÈ - Nonostante la situazione di incertezza dovuta all’emergenza Covid-19, come tutti gli altri anni, una settimana prima dell’inizio della scuola, l’Asilo Nido comunale...

Ultime News

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Canavese in lutto per la scomparsa di Bartolo Borgialli

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese piange la scomparsa di Bartolomeo Borgialli, chiamato da tutti “Bartolo”. 97 anni, medico, si è contraddistinto quale benefattore...

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...