martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

ALPETTE – Gestione “ex Sita”: approvata dalla sola maggioranza (CON VIDEO)

ALPETTE – I gruppi di opposizione Alpette Viva e Indipendenti, durante il Consiglio comunale dell’altro giorno,  hanno lasciato l’aula sul punto relativo alla bozza di contratto per la concessione in gestione della struttura ricettiva “ex Sita” di proprietà comunale.

Il motivo? Avevano chiesto, vista l’importanza del punto, e siccome i giochi erano stati fatti poco prima del Consiglio, che il punto fosse rimandato, in modo da poter approfondire l’argomento e recepire qualche informazione in più.

Dopo aver sospeso la seduta per oltre mezz’ora, il Sindaco Silvio Varetto, in accordo con il resto della maggioranza, ha annunciato che il punto non si poteva posticipare, essendo un’occasione da non perdere. Così i Consiglieri di Alpette Viva, seguiti a ruota da quelli del gruppo Indipendenti si sono alzati e hanno lasciato l’aula.

«Apprendiamo – ha detto Antonella Enrietto (Alpette Viva), leggendo la dichiarazione messa poi agli atti – che eventuali trattative sono giunte a conclusione solo nei giorni immediatamente a ridosso di questo consiglio; dagli atti non si rileva alcuna informazione approfondita in merito al soggetto interessato, dal tipo di attività svolta ai risultati ottenuti. Pertanto non riteniamo di avere nessun elemento per valutare alcun tipo di rapporto economico. Inoltre, da una lettura della bozza del contratto, abbiamo la sensazione che il rapporto che si va a stabilire tra Comune e Così geniale società Cooperativa, sia eccessivamente aleatorio e rischioso per il nostro Comune. Riteniamo che sarebbe stato necessario indire un secondo bando, anche in considerazione del fatto che la bozza di contratto proposta evidenzia delle variazioni rispetto al primo bando indetto, che era andato deserto.»

«Era una decisione che andava presa tutti insieme.» Ha commentato Valeria Pezzetto del Gruppo Indipendenti.

Appena usciti, la maggioranza ha proseguito nell’illustrazione del punto, spiegando chi fosse “Così Geniale Società Cooperativa interessata all’operazione, e spiegando che si tratta di “un’occasione da non perdere”. Il punto è stato approvato dalla sola maggioranza, sotto la propria responsabilità.

GUARDA IL SERVIZIO

[Best_Wordpress_Gallery id=”1742″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

spot_img
spot_img
spot_img