martedì 11 Maggio 2021

CIRIÈ – Borgo Loreto, festeggiamenti per tutti i gusti ed età

CIRIÈ – Con l’inizio di settembre, tornano i festeggiamenti in Borgo Loreto, con tante iniziative per tutti i gusti e le età.

Si inizia venerdì 4 settembre con il torneo  di calcio a 3 “Loreto in Gabbia” e la Grigliata del Borgo. Alle 21, apertura del banco di beneficenza e del Parco Divertimenti in Piazza Loreto. Sabato 5 settembre, terzo trofeo di calcio balilla amatori, Loreto in Gabbia e, alle 21.15, “C’era una volta” nel Padiglione delle Feste in Piazza Loreto, con la grande musica e i versi dei poeti ciriacesi.

Domenica 6 settembre, dalle 9.30, appuntamento con “Funghi in Piazza”: Mostra concorso micologico, prodotti tipici enogastronomici e dell’artigianato piemontese, mostra micologica didattica. In contemporanea “sfida al campione” a cura del Circolo Scacchistico Ciriacese, Giocaloreto 2015 con i giochi di ruolo a cura della Gilda del Grifone, mostra della cartolina in via San Ciriaco, “Conoscere via Sismonda” nella via omonima, mostra fotografica, mostra di pittura. Alle 11.45 vermouth d’onore offerto dai Priori Lucia Onofrio e Carlo Prezzi, alle 12.30 Gran Pranzo di Loreto. Alle 15, tredicesimo Raduno Nazionale collezionisti bustine di zucchero; alle 16 finali di “Loreto in Gabbia”, dalle 16 in poi pomeriggio musicale con la Filarmonica Devesina. Alle 18, premiazione del Concorso Funghi, della miglior Bancarella e dei vincitori di Giocaloreto 2015. La sera, presso il Padiglione delle Feste, Massimo Serra con “Io le canto così”, revival liscio, anni 60 e pop italiano.

I festeggiamenti del lunedì si apriranno nel pomeriggio con i Giochi per ragazze e ragazzi, per proseguire alle 17.45 con la “Gara della Pastasciutta” e concludersi alle 21.00 con lo spettacolo teatrale “Ed co j’angej a beivo barbera”, curato dalla Compagnia Filodrammatica Sancarlese.
Gli eventi si concluderanno martedì 8 settembre, con la serata musicale in compagnia dell’Orchestra Blu Jeans e il parco divertimenti.
Sono poi in programma una “Cena tutto funghi” presso la Società Operaia (prenotazione obbligatoria al n. 0112632987) venerdì 18 settembre, e una serata con il Gruppo Teatrale “Arthemisia Absinthum” che rappresenterà “La Locandiera sbagliata” presso la Chiesa dello Spirito Santo.

 

 

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img