lunedì 1 Marzo 2021

RIVARA – Discarica: l’ordinanza emanata dal Comune resta attiva

RIVARA – «Abbiamo ottenuto due piccole vittorie: l’ordinanza resta valida e la nostra causa è stata unificata a quella della Comunità Montana.»

Ad affermarlo è il Sindaco Gianluca Quarelli, circa la questione della discarica situata in località Rossetti. L’ordinanza è quella emanata dal Comune di Rivara, nei confronti di Asa, nella persona del commissario Stefano Ambrosini, nella quale si chiede l’immediata rimozione del percolato ed il ripristino delle condizioni ordinarie. Ordinanza che non è stata eseguita, anzi, il Commissario Ambrosini, contro di essa, ha presentato ricorso. Ricorso che non ha avuto esito favorevole per Asa e che resta tuttora attiva.

«Questo dimostra che abbiamo agito correttamente – continua Quarelli – ora provvederemo ad esercitare il potere sostitutivo per procedere alla rimozione del percolato ed effettuare le necessarie analisi.»

Per la conclusione della faccenda, ossia, il Giudizio di merito che attesterà se Asa è o meno responsabile della discarica, si dovrà invece attendere fino a gennaio 2016.

Leggi anche...